Autenticazione

Nickname
Password
Iscriviti a Italiansonline!
Password dimenticata?
Forum Religione, Filosofia, Enigmi & Misteri

Il forum dedicato alla religione, alla filosofia e ai misteri di questo mondo!
Discussione: Secondo voi, perche' Dio predilige Abele a Caino....

  I messaggi vengono inviati dai rispettivi autori sotto propria e unica responsabilità.
Il forum è moderato. Leggi il regolamento e rispetta la netiquette.


1 2 3

sismal.it
Socio: no

Italians dal:
11/11/2012

3 messaggi
Non vi sembra leggendo la Bibbia, che questa partigianeria si stata ad istillare in Caino quella gelosia che è sfogata nel fratricidio?

--
11/11/2012 - 15:09 [ Nuovo | Rispondi ]

tamarro.de
Socio: no

Italians dal:
09/02/2006

9286 messaggi
Risposta al messaggio di sismal del 11/11/2012 - 15:09

...
Giornata uggiòsa, neh?


--
ನೀವು ಏನು ಪ್ರಬಲಗೊಳಿಸುತ್ತದೆ ಕೊಲ್ಲಲು ಇಲ್ಲ
11/11/2012 - 21:31 [ Nuovo | Rispondi ]

sismal.it
Socio: no

Italians dal:
11/11/2012

3 messaggi
Risposta al messaggio di tamarro del 11/11/2012 - 21:31

Beh dipende...a volte ha i suoi vantaggi, non trova? Uno potrebbe in queste giornate per l'appunto porsi delle domande a cui lei non ha risposto.Condivido comunque molto uggiosa!

--
11/11/2012 - 23:28 [ Nuovo | Rispondi ]

tamarro.de
Socio: no

Italians dal:
09/02/2006

9286 messaggi
Risposta al messaggio di sismal del 11/11/2012 - 23:28

Senza dubbio!

Ci penserò su... per l'appunto!

--
ನೀವು ಏನು ಪ್ರಬಲಗೊಳಿಸುತ್ತದೆ ಕೊಲ್ಲಲು ಇಲ್ಲ
12/11/2012 - 11:34 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
Risposta al messaggio di sismal del 11/11/2012 - 15:09

sinceramente non capsico ... se potrebbe gentilmente esporre la cosa con altre parole...

--
... is anybody out there?
13/11/2012 - 12:11 [ Nuovo | Rispondi ]

chebuonalapizza.be
Socio: no

Italians dal:
01/10/2007

6466 messaggi
Risposta al messaggio di sismal del 11/11/2012 - 23:28

nel V.T. la figura del primogenito è sempre la piu' ...sfigata. E' anche per questo che gli ebrei (giustamente) non amano essere chiamati dai cristiani "i loro fratellii maggiori"



--
Noi siamo liberi. Liberi di chiamare le cose con i loro nomi. Liberi di dire quello che pensiamo. Liberi di fare quello che abbiamo detto» (cit )
13/11/2012 - 20:35 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
Risposta al messaggio di chebuonalapizza del 13/11/2012 - 20:35

pizzy! a bella de pony!

cheddici scavo un po?
sempre rispettando cio che ho scritto nel primo post, e cioé che non ho capito la partenza di questa discussione, mi chiedo ; come mai sî adirano ad essere chiamati fratelli maggiori? ... a dire la verità non me lo chiedo perché so già la risposta, ma voglio far notare come le parole possono facilmente influenzare lo stato di un individuo e , di conseguenza, di una massa.

tutte le scuse sono buone per creare conflitti ...
chessarà, chessarà, chessaràààà,
chessarà della mia vita chilossà???

--
... is anybody out there?
14/11/2012 - 08:04 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
il mio dio non predilige nessuno...perché il tuo si?

--
... is anybody out there?
14/11/2012 - 13:39 [ Nuovo | Rispondi ]

chebuonalapizza.be
Socio: no

Italians dal:
01/10/2007

6466 messaggi
Risposta al messaggio di ponyexpress del 14/11/2012 - 08:04

mah, che dire, la storia del popolo ebraico è lunga complicata piena di aneddoti e riferimenti.
Che io sappia rimangono male ad essere chiamati cosi' perchè la figura del fratello maggiore no è ben vista.
Prendi Esau' che vende la sua primogenitura per un piatto di lenticchie ...ci fosse almeno il cotechino!
A parte gli scherzi e i riferimenti magnerecci per me tutto questo è interessante anche se non sono ebrea di nascita e nemmeno di discendenza e forse sarà perche' mia mamma è calabrese a me piace l'anduja e non le lenticchie.

Pero' io sono sorella maggiore e non me ne frega nulla, forse perchè mia sorella minore è un poco tonta e sa che se mi ofrisse di vendere la mia primogenitura per un piatto di ceci gli partirei di capoccia.
ciao

--
Noi siamo liberi. Liberi di chiamare le cose con i loro nomi. Liberi di dire quello che pensiamo. Liberi di fare quello che abbiamo detto» (cit )
15/11/2012 - 01:14 [ Nuovo | Rispondi ]

chebuonalapizza.be
Socio: no

Italians dal:
01/10/2007

6466 messaggi
Risposta al messaggio di ponyexpress del 14/11/2012 - 13:39

credo che il suo si chiami Geova

--
Noi siamo liberi. Liberi di chiamare le cose con i loro nomi. Liberi di dire quello che pensiamo. Liberi di fare quello che abbiamo detto» (cit )
15/11/2012 - 01:25 [ Nuovo | Rispondi ]

Il Pelide.be
Socio: no

Italians dal:
10/03/2003

29748 messaggi
Risposta al messaggio di chebuonalapizza del 15/11/2012 - 01:14

Il cotechino non è kosher !!!


--
"Ogni popolo ha il governo che si merita" (W. Churchill) - E in tutta umiltà io aggiungo: "e l'opposizione che si merita".
15/11/2012 - 09:11 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
Risposta al messaggio di chebuonalapizza del 15/11/2012 - 01:25

AH! ... quello ligure...

ogni giorno mi rendo conto della situazione...in ogni commento , sia scritto che verbale, esiste sempre ed imperterrito questo baccano.
anche se...
anche se mi sono ritrovato nel centro di Jaipur (non so se mi spiego!) nel silenzio più totale

--
... is anybody out there?
15/11/2012 - 10:03 [ Nuovo | Rispondi ]

sismal.it
Socio: no

Italians dal:
11/11/2012

3 messaggi
Risposta al messaggio di ponyexpress del 14/11/2012 - 08:04

Salve.
Beh, la domanda a mio avviso è semplice, e al di la dell’intrinseco simbolismo che lascio agli studiosi, ciò che traspare è che Dio non è di certo vegetariano….non trovi?


--
15/11/2012 - 18:39 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
Risposta al messaggio di sismal del 15/11/2012 - 18:39

... non ti seguo... usi termini troppo al di la della mia portata...

--
... is anybody out there?
17/11/2012 - 09:47 [ Nuovo | Rispondi ]

chebuonalapizza.be
Socio: no

Italians dal:
01/10/2007

6466 messaggi
Risposta al messaggio di sismal del 15/11/2012 - 18:39

e' che il vero popolo eletto sono i vegani.

--
Noi siamo liberi. Liberi di chiamare le cose con i loro nomi. Liberi di dire quello che pensiamo. Liberi di fare quello che abbiamo detto» (cit )
24/11/2012 - 22:25 [ Nuovo | Rispondi ]

Il Pelide.be
Socio: no

Italians dal:
10/03/2003

29748 messaggi
Risposta al messaggio di chebuonalapizza del 24/11/2012 - 22:25

E chi li ha votati ?

--
"Ogni popolo ha il governo che si merita" (W. Churchill) - E in tutta umiltà io aggiungo: "e l'opposizione che si merita".
24/11/2012 - 22:46 [ Nuovo | Rispondi ]

chebuonalapizza.be
Socio: no

Italians dal:
01/10/2007

6466 messaggi
Risposta al messaggio di Il Pelide del 24/11/2012 - 22:46

beh i vegetariani, o coloro che mangiano solo shojin-ryori



--
Noi siamo liberi. Liberi di chiamare le cose con i loro nomi. Liberi di dire quello che pensiamo. Liberi di fare quello che abbiamo detto» (cit )
25/11/2012 - 15:36 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
Risposta al messaggio di chebuonalapizza del 25/11/2012 - 15:36

ma sto sismal é vegano?
... se mangia come scrive dev'essere un infiltrato alle feste ...

--
... is anybody out there?
25/11/2012 - 18:06 [ Nuovo | Rispondi ]

iacchetti73.it
Socio: no

Italians dal:
07/07/2012

9 messaggi
Risposta al messaggio di sismal del 11/11/2012 - 15:09

La Bibbia dice che “Dio guardava con favore ad Abele e alla sua offerta”. (Genesi 4:4) Per qualche ragione, però, Dio “non guardò con alcun favore a Caino e alla sua offerta”

Un giorno Caino prese del cibo che aveva coltivato da agricoltore. Ne fece un dono o offerta di cibo a Dio.
Suo fratello Abele pure fece un’offerta. Abele offrì a Dio le migliori pecore che aveva. Dio si compiacque di Abele e della sua offerta. Ma non si compiacque di Caino e della sua offerta.
Perché avvenne questo? — Non perché Abele avesse offerto di più. E non semplicemente perché aveva offerto una pecora vi fu una differenza. La Bibbia ci dice che Dio può vedere ciò che è nel cuore delle persone. Egli sa come ci sentiamo profondamente dentro di noi.
Che cosa vide Dio nel cuore di Caino? — Vide che Caino non amava in realtà suo fratello.

Quando Caino manifesto apertamente l'odio che provava verso suo fratello, Dio disse a Caino di cambiare condotta. Ma Caino non ascoltò. Se avesse realmente amato Dio, gli avrebbe prestato attenzione. Ma non amava Dio. E non amava suo fratello.

Quindi molto probabilmente, la gelosia di Caino era precedente alla storia dell'offerta. Non fù questa situazionbe che fece insorgere in lui la gelosia verso suo fratello.


--
19/01/2013 - 17:28 [ Nuovo | Rispondi ]

Surfandturf.gb
Socio: no

Italians dal:
17/06/2011

2389 messaggi
Risposta al messaggio di iacchetti73 del 19/01/2013 - 17:28

Purtroppo mio caro fino a che non ascolteremo la versione di caino...e' tutto ipotetico .
.Forse abele era un grande leccac.. e quindi il risentimento potrebbe essere giustificato..

--
No trees were killed in the sending of this message but a large number of electrons have been terribly inconvenienced.
24/01/2013 - 20:36 [ Nuovo | Rispondi ]

giofer4.it
Socio: no

Italians dal:
14/01/2010

895 messaggi
Risposta al messaggio di Surfandturf del 24/01/2013 - 20:36

beh, dopo tanti secoli finalmente una versione realistica



ne basta uno considerata l'ora

--
Se ad un Dio si deve questo mondo, non ci terrei ad essere quel Dio: l'infelicità che vi regna mi strazierebbe il cuore. (Schopenhauer)
24/01/2013 - 22:06 [ Nuovo | Rispondi ]

mattia1987.it
Socio: no

Italians dal:
07/06/2013

33 messaggi
Seocndo me Dio non parte con un "pregiudizio" che lo porta a scegliere uno rispetto ad una altro,ma semplicemnte apprezza il dono di Abele rispetto a Caino,ma non squalifica Caino,e non lo suqlifica nemmeno dopo l'uccisione di Abele,in quanto lo difenderà da chiunque lo volgia uccidere.Pee cui è semplicemente un Dio contento difronte ad un dono che gli viene fatto.

--
11/06/2013 - 12:31 [ Nuovo | Rispondi ]

Surfandturf.gb
Socio: no

Italians dal:
17/06/2011

2389 messaggi
Risposta al messaggio di mattia1987 del 11/06/2013 - 12:31

Bisogna rifarsi alla tradizione ellenistica per meglio interpretare le scritture....gli dei dell'antichita hanno sempre avuto gli stessi difetti e le stesse passioni degli umani ...e perdipiu gradivano gli stessi sacrifici in uso a quei tempi

--
No trees were killed in the sending of this message but a large number of electrons have been terribly inconvenienced.
11/06/2013 - 18:45 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
é così: Abele le sue offerte le metteva su di un piatto d'argento, mentre Caino gliele buttava la assieme ad una pasticca Falqui (n.d.r. Tino Scotti) [Link]

--
... is anybody out there?
11/06/2013 - 18:51 [ Nuovo | Rispondi ]

mattia1987.it
Socio: no

Italians dal:
07/06/2013

33 messaggi
Risposta al messaggio di Surfandturf del 11/06/2013 - 18:45

Sicuramente tutti gli esegeti del mondo la pensano come te........

--
14/06/2013 - 20:51 [ Nuovo | Rispondi ]

mattia1987.it
Socio: no

Italians dal:
07/06/2013

33 messaggi
Ciò che più è mportante,è anche grave,che il fratello uccide il fratello,e questo continua avvenire nella storia........

--
14/06/2013 - 20:52 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
Risposta al messaggio di mattia1987 del 14/06/2013 - 20:52

amen fratello ...

--
... is anybody out there?
17/06/2013 - 19:44 [ Nuovo | Rispondi ]

chebuonalapizza.be
Socio: no

Italians dal:
01/10/2007

6466 messaggi
Risposta al messaggio di mattia1987 del 14/06/2013 - 20:52

grazie, non ce ne eravamo accorti.

credo che di questi tempo almeno in italia, è piu' il marito /fidanzato che uccide la moglie/fidanzata

Non te la prendere ma ci sono certe frasi che quando le leggi non puoi fare a meno di pensare alla saggezza del vecchio "Pazzaglia" o del grande Quelo.


--
Noi siamo liberi. Liberi di chiamare le cose con i loro nomi. Liberi di dire quello che pensiamo. Liberi di fare quello che abbiamo detto» (cit )
17/06/2013 - 22:27 [ Nuovo | Rispondi ]

vincenza15.it
Socio: no

Italians dal:
20/07/2013

50 messaggi
Risposta al messaggio di iacchetti73 del 19/01/2013 - 17:28

Oh sì Iacchetti sono d'accordo: io credo che alla gente che quasi senza accorgersene devia dal tema centrale della discussione dia fastidio che Dio possa vederle dentro.
Dio ti vede dentro e sa se sei buono o sei cattivo, e non basta che fingi di offrirgli una cosa!
Dio predilege Abele perché era buono, Caino no.

--
21/07/2013 - 00:24 [ Nuovo | Rispondi ]

Surfandturf.gb
Socio: no

Italians dal:
17/06/2011

2389 messaggi
Risposta al messaggio di vincenza15 del 21/07/2013 - 00:24

Non c'e nulla da guardare dentro lui dovrebbe sapere benissimo cosa c'e dentro, l'ha fatto lui cosi !!!
ma caino prima di uccidere non era un delinquente...!
Forse anche Abele messo nella sfavorevole circostanza di caino si sarebbe comportato alla stessa maniera.....
Vogliamo rivedere il significato di infinita giustizia?
O forse chi e' il colpevole della diversa natura di caino ?
Se era nato Cattivo ...non e' colpevole, se lo e' diventato la colpa e' anche delle circostanze in cui "qualcuno" lo ha messo....
Ci sarebbe da rivedere il personaggio

--
No trees were killed in the sending of this message but a large number of electrons have been terribly inconvenienced.
21/07/2013 - 08:32 [ Nuovo | Rispondi ]

vincenza15.it
Socio: no

Italians dal:
20/07/2013

50 messaggi
Risposta al messaggio di Surfandturf del 21/07/2013 - 08:32

Eh no...... Caino era cattivo prima! Qui non è una questione legale (secondo cui devi prima commettere il reato), ma morale: se non fosse stato già cattivo non si sarebbe adombrato così alle parole di chi era lì a rappresentare Dio, e poi non avrebbe ucciso.
Abele, per natura, non poteva compiere quell'atto, ma soccombette perché nel nuovo ambiente, dopo il peccato originale ..."sono sempre i migliori che se ne vanno".


--
22/07/2013 - 01:59 [ Nuovo | Rispondi ]

Siamoapostoli.??
Socio: no

Italians dal:
22/07/2013

9 messaggi
Risposta al messaggio di sismal del 11/11/2012 - 15:09

In realtà la vicenda di Caino ci insegna un'altra cosa ben più importante che a molti sfugge e che molti teologi vogliono nasconderci:

CHE IL VINCITORE SCRIVE LA STORIA GIUSTIFICANDOSI ABBONDANTEMENTE!

è una tragica realtà....

--
22/07/2013 - 16:00 [ Nuovo | Rispondi ]

Il Pelide.be
Socio: no

Italians dal:
10/03/2003

29748 messaggi
Risposta al messaggio di Siamoapostoli del 22/07/2013 - 16:00



--
"Ogni popolo ha il governo che si merita" (W. Churchill) - E in tutta umiltà io aggiungo: "e l'opposizione che si merita".
22/07/2013 - 16:50 [ Nuovo | Rispondi ]

Surfandturf.gb
Socio: no

Italians dal:
17/06/2011

2389 messaggi
Risposta al messaggio di vincenza15 del 22/07/2013 - 01:59

Abele, per natura, non poteva compiere quell'atto....
big deal!!! cosi sono capace anch'io ad essere buono!!!

--
No trees were killed in the sending of this message but a large number of electrons have been terribly inconvenienced.
22/07/2013 - 19:42 [ Nuovo | Rispondi ]

vincenza15.it
Socio: no

Italians dal:
20/07/2013

50 messaggi
Risposta al messaggio di Surfandturf del 22/07/2013 - 19:42

se non sei buono... non puoi esserlo. Puoi al massimo cercare di autocontrollarti e di cambiare. Ma questo presuppone che tu abbia almeno un minimo di bontà da coltivare in te. Come vedi, Caino non aveva neanche quella, non voleva cambiare: pensava male di Dio subito, e per invidia pensò di risolvere coi suoi metodi cattivi.
Non è lampante? Noo??? (e allora poveri noi )

--
23/07/2013 - 13:18 [ Nuovo | Rispondi ]

Il Pelide.be
Socio: no

Italians dal:
10/03/2003

29748 messaggi
Risposta al messaggio di vincenza15 del 23/07/2013 - 13:18

A me non piace fare come a scuola, quando si dividva la lavagna in 2 e si scrivevano i buoni da una parte e i cattivi dall'altra. Non credo proprio che qualcuno sia buono in assoluto o malvagio in assoluto. Caino e Abele sono ovviamente stereotipi. In realtà non sono mai esistiti.

--
"Ogni popolo ha il governo che si merita" (W. Churchill) - E in tutta umiltà io aggiungo: "e l'opposizione che si merita".
23/07/2013 - 13:23 [ Nuovo | Rispondi ]

tamarro.de
Socio: no

Italians dal:
09/02/2006

9286 messaggi
Risposta al messaggio di vincenza15 del 23/07/2013 - 13:18

Ma tu, Caino, lo hai conosciuto?!



--
ನೀವು ಏನು ಪ್ರಬಲಗೊಳಿಸುತ್ತದೆ ಕೊಲ್ಲಲು ಇಲ್ಲ
23/07/2013 - 16:42 [ Nuovo | Rispondi ]

Surfandturf.gb
Socio: no

Italians dal:
17/06/2011

2389 messaggi
Risposta al messaggio di vincenza15 del 23/07/2013 - 13:18

Non so se hai letto il mio post precedente....
come si fa a condannare un uomo che e' stato fatto con una natura malvagia e premiare uno buono che NON puo essere cattivo!!!
Va be' che dio era agli inizi della creazione, e quindi i primi modelli non gli sono riusciti bene, ma prenderli di esempio mi pare un sciocchezza.

--
No trees were killed in the sending of this message but a large number of electrons have been terribly inconvenienced.
23/07/2013 - 17:02 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
ma... Abele sarebbe esistito senza Caino?
e viceversa?

ma tutto sto casino serve a cosa? tutto sto caos con i preti, con le religioni, con il razzismo ecc.. a cosa serve se non si va avanti dal lato evolutivo? ma siamo davvero arrivati al capolinea?...pensate che abbiamo bisogno di più tempo? fino a quando? finché ci saranno solo bestie e vegetazione?
ma la domanda non é fino a quando , ma ...
P-CCHÈ?

dio secondo me , ha messo li entrambi in pasto ai giudizi dei Caino sperando che mettendo pure degli Abele, i Caino si possano rendere conto che ce qualcosa che non quadra...ma quando mai???!!! anzi, secondo le mie statistiche, il numero degli Abele diventati Caino, superano di gran lunga il numero di Caino diventati Abele.
... e si ricomincia tutto daccapo...

--
... is anybody out there?
23/07/2013 - 21:27 [ Nuovo | Rispondi ]

vincenza15.it
Socio: no

Italians dal:
20/07/2013

50 messaggi
Risposta al messaggio di ponyexpress del 23/07/2013 - 21:27

Non crederai davvero che buoni o cattivi si diventi! Come ha detto oltre a me anche Iacchetti, il racconto biblico mostra che Caino era cattivo prima. Non uccise né per errore né per legittima difesa, ma perché secondo lui era l'unico modo di sistemare le cose.

--
23/07/2013 - 23:46 [ Nuovo | Rispondi ]

1 2 3