Autenticazione

Nickname
Password
Iscriviti a Italiansonline!
Password dimenticata?
Forum Religione, Filosofia, Enigmi & Misteri

Il forum dedicato alla religione, alla filosofia e ai misteri di questo mondo!
Discussione: Maurice Caillet, libro "Ero massone",

  I messaggi vengono inviati dai rispettivi autori sotto propria e unica responsabilitÓ.
Il forum Ŕ moderato. Leggi il regolamento e rispetta la netiquette.



Zanon.??
Socio: no

Italians dal:
18/01/2012

376 messaggi
Sito di Maurice Caillet: [Link]

Intervista, dal 3░ minuto, dell'autore rilasciata ad un canale cattolico:
[Link]

Caillet parla apertametamente della sua (trascorsa) esperienza massonica dopo che ha raggiunto il grado 18░, il max Ŕ il 33░ (qualcuno dice che "segretamente" la gerarchia arrivi al 45░) ed esser divenuto Venerabile, Maestro di Loggia.

Gli aspetti toccati nell'intervista sono diversi:
la "tolleranza" data in pasto ai novizi, che confligge con il pensiero anti-cattolico e contro il Papa dei gradi superiori;
l'impennata di adesioni dopo l'elezione di Mitterand a Presidente della Repubblica perchŔ si credeva che fosse massone... (secondo Caillet non era vero, anzi Giscard D'Estaing aveva avuto stretti collaborati 'massoni');
le pratiche esoteriche dei livelli pi¨ alti;
le minacce ricewute dall'autore a seguito della sua decisione di uscire dalla massoneria.


--
I hear; I forget. I see; I remember. I do; I understand. - Confucio
11/11/2014 - 23:34 [ Nuovo | Rispondi ]

Zanon.??
Socio: no

Italians dal:
18/01/2012

376 messaggi
Risposta al messaggio di Zanon del 11/11/2014 - 23:34

Estratti del libro "Ero massone" di Maurice Caillet, articolo
[Link]

PARAGRAFO: DALL'OCCULTISMO AI ROSACROCE

"Io non ebbi difficolta' ad accettare i principi di base: umanesimo derivante dalla "tradizione primordiale", liberta' di coscienza , fratellanza mondiale.
Benche' le prime monografie fossero del tutto anodine, a poco a poco finimmo con l'essere impregnati di idee che non ci erano familiari: il "cosmico" , che sottindendeva una deificazione dell'universo e un vero e proprio panteismo; il "karma",una sorta di conto degli atti buoni o cattivi al cospetto del cosmico; la "reincarnazione",che teneva conto del karma."



OCCULTISMO E PARANORMALE NELLA MASSONERIA
"Si progrediva per mezzo di autoiniziazioni , volte ad acquisire poteri parapsicologici :autoipnosi che portava a uscire nell"astrale", l'invisibile, e a entrare in contatto con i misteri cosmici; visione dell'aura ( una sorta di anello luminescente che circonda il corpo); azioni a distanza su esseri e cose...


MASSONERIA E SDOGANAMENTO DI LUCIFERO

Lucifero , il dio della luce e del bene, lotta per l'umanita' contro Adonai, il Dio dell' oscurita' e del male."


COME LA MASSONERIA INGANNA SU CRISTO

"Iniziai a seguire discussioni su Gesu' Cristo , che conoscevo ben poco, se non i per i numerosi altarini posti agli incroci delle strade bretoni. Egli veniva presentato come la reincarnazione di un grande mistico, che era stato educato , tra i 12 e i 30 anni , presso le antiche scuole iniziatiche dell'Egitto e del Tibet ; non era morto in croce, ma era stato fatto discendere in tempo dai suoi discepoli e sostituito con il suo gemello Didimo, ovvero Tommaso ; in seguito aveva trascorso giorni felici sul monte Carmelo, impartendo insegnamenti ai suoi discepoli (e' la tesi sostenuta da Spencer Lewis, "Imperatore" e fondatore dell'Ordine dei Rosacroce , nel suo libro La vita mistica di Gesu')."


Sono basito

--
I hear; I forget. I see; I remember. I do; I understand. - Confucio
11/11/2014 - 23:42 [ Nuovo | Rispondi ]