Autenticazione

Nickname
Password
Iscriviti a Italiansonline!
Password dimenticata?
Forum Politica & Società

Il forum dedicato alla politica e alla società.
Discussione: NUOVO ITALIANSONLINE STA PER NASCERE!!!

  I messaggi vengono inviati dai rispettivi autori sotto propria e unica responsabilità.
Il forum è moderato. Leggi il regolamento e rispetta la netiquette.


1 2

gwenda.id
Socio: no

Italians dal:
26/03/2016

17 messaggi
Sono entrata a curiosare spinta dall’invito di un amico IOL.
Non andate a leggere il nuovo pseudonimo che ho utilizzato per aver dimenticato la PWD usata precedentemente.
Come ho sempre asserito, io credo che quello che viene detto (i contenuti) sia piú importante di chi lo ha concepito ed espresso.
Spesso si attribuisce maggior credito alle affermazioni di un individuo che si pensa magari estremamente istruito e capace di osservazioni e consigli validi, per poi ricredersi anche dopo anni. Un buon pensiero scaturisce spesso da una chiarezza di pensiero scevro da condizionamenti e presunzione.
Nessuno di noi puó essere certo/a di possedere un simile dono. A meno che non si tratti di res ipsa loquitur, nessuno puó contestare le altrui convinzioni ed esternazioni senza peccare di presunzione o di voler fare sfoggio di semantica.
Tale esercizio ricadrà inevocabilmente nella categoria delle illazioni pure e semplici come quelle fatte a suo tempo sulle mie intenzioni …
vedi gli excerpts riportati di seguito:
Adriana,alias Mavi,alias Libra,non era ricomparsa per restare o per iniziare qualche interessante discussione …ma unicamente per togliersi un sassolino dalla scarpa e mostrare il successo del suo blog (aggiungo, malignamente, pubblicizzare il suo blog).… penso che sia impossibile un dialogo con una persona così permalosa e che prende per offesa il semplice esprimere un'opinione diversa dalla sua.
…ho avuto la poco piacevole sensazione che lei stessa si compiacesse del proprio blog, perché, a differenza di un forum come questo, in esso lei può scrivere ciò che vuole senza che si corra il rischio di incappare in una discussione con utenti aventi pareri contrastanti. Perché un blog si legge, e, tutt'al più, si può scrivere un commento a margine. In un forum si può partecipare attivamente, esprimendo la propria opinione,
però Mavi / Adriana / Libra ha portato un po' di movimento!

Quest’ultimo credo possa essere considerato un complimento…


--
Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua abilita ad arrampicarsi su un albero, lui passerà tutta la vita a credersi uno stupido..Einstein
31/03/2016 - 07:09 [ Nuovo | Rispondi ]

gwenda.id
Socio: no

Italians dal:
26/03/2016

17 messaggi
Entrando in IOL ho trovato l’annuncio che ho posto come titolo del thread. Dopo aver vagato un poco e visti i contenuti, sono arrivata alla conclusione che IOL si stia ancora trascinando senza una direzione. Tra I sopravvissuti ho potuto notare che gli elementi piú aggressivi e destabilizzanti sono ancora presenti ma i loro interventi scarsissimi… forse in attesa di nuovi elementi incauti che prestino il fianco ai loro attacchi… come feci io a suo tempo.

Anche le migliori intenzioni vengono travisate e strumentalizzate e con questi presupposti, NESSUN tentativo di dialogo puó avere successo.
Quando entrai in IOL per la prima volta pensai sinceramente che vivendo all’estero un sito ITALIANS ONLINE fosse il miglior ambiente per avere e dare “dritte” e scambiarsi pensieri… e la delusione piú cocente è stata proprio quella di aver mancato una tale compagnia.

Starò a guardare per un poco per monitorare il nuovo IOL anche se non riesco a reprimere uno certo scetticismo poiché l’abitudine di criticare le persone ed il cercare la lite è un’abitudine troppo radicata nei vecchi Iollini perché qualcosa cambi veramente.

L’accusa di voler sponsorizzare il mio blog su IOL e di compiacermi del suo successo sono state affermazioni totalmente provocatorie ed inserire il link ad un mio articolo aveva solo lo scopo di estendere il discorso con concetti che avevo precedentemente espressi. Tengo a ribadire che uso altri mezzi per rendere i miei articoli visibili ma è vero che sono moderatamente compiaciuta dell’enorme successo riscosso che comunque non ricercato con esso. L’argomento con cui ho praticamente debuttato su IOL e tanto contestato, ha ottenuto oltre 100K letture sul mio blog e nessun commento. Io vedo questo come un buon risultato perchè se solo una piccola percentuale di questi lettori hanno avuto l’occasione di pensare al problema, ho dato il piú grande contributo che mi potessi aspettare con la sua trattazione.

--
Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua abilita ad arrampicarsi su un albero, lui passerà tutta la vita a credersi uno stupido..Einstein
31/03/2016 - 07:14 [ Nuovo | Rispondi ]

gwenda.id
Socio: no

Italians dal:
26/03/2016

17 messaggi
Per chi avesse l’interesse di conoscere il mio pensiero: Leggi L’altra metà del cielo...
Dissento da colui che nell’excerpt che ho citato asseriva “Perché un blog si legge, e, tutt'al più, si può scrivere un commento a margine. In un forum si può partecipare attivamente, esprimendo la propria opinione,

In un blog c’è lo stesso spazio e l’occasione di commentare esattamente come in un forum, partecipando attivamente, se si desidera farlo.

Questo stesso thread potrebbe essere solo letto e non registrare alcuna “partecipazione attiva” (se così vogliamo chiamarla)… io penserei che nessuno abbia trovato argomenti sostanziali e da contrapporre ma che comunque abbia avuto l’occasione di divulgare il mio pensiero nella convinzione e speranza di non dire corbellerie.

Adriana

(Gwenda/libra7/mavi)

--
Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua abilita ad arrampicarsi su un albero, lui passerà tutta la vita a credersi uno stupido..Einstein
31/03/2016 - 07:18 [ Nuovo | Rispondi ]

gwenda.id
Socio: no

Italians dal:
26/03/2016

17 messaggi
Ho mancato il link oppure è stato eliminato per cui lo scrivo in chiaro:
[Link]
buona lettura a chi deciderà di inoltrarsi.

--
Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua abilita ad arrampicarsi su un albero, lui passerà tutta la vita a credersi uno stupido..Einstein
31/03/2016 - 07:27 [ Nuovo | Rispondi ]

tamarro.de
Socio: no

Italians dal:
09/02/2006

9285 messaggi
Risposta al messaggio di gwenda del 31/03/2016 - 07:27

Ciao Adriana,

lieto di rileggerti, davvero!
Chissà?... forse qualche hanno fa avrei replicato a questo tuo post in modo aggressivo e destabilizzante (???...), ma, sinceramente, dopo alcuni anni non ho più davvero né tempo né voglia di fare alcuna polemica, tra l'altro morta e sepolta, almeno per me. La vita mi ha insegnato che spesso ci sono cose molto più importanti...
Ad ogni modo, come detto, sono molto contento di rileggerti, ancora di più di vedere, rileggere e sapere che il tuo blog ha avuto molto successo. Io stesso lo avevo apprezzato tantissimo qualche hanno fa e non mi sorprende che sia cresciuto e migliorato.
Personalmente sono forse un po' meno contento che, nonostante siano passati anni, il tuo rancore è sempre vivo... originato poi da una banale incomprensione causata da differenti punti di vista, anche male espressi reciprocamente... comunque, la presenza di esso non ti ha certo levato energie per portare avanti il tuo bellissimo progetto, e questa credo sia la cosa più importante!
Prima di "desertificarsi" il sito IOL ci ha provato a rinnovarsi. Da qualche parte esiste ancora un timido tentativo che si fece per creare un nuovo e più moderno sito IOL. Non era male... ma morì sul nascere... non ne so più nulla. Peccato!
Chissà se proprio tu riesca a riportare un po' di movimento tra queste pagine, come allora. Sarebbe bello!
Certo, quasi tutti gli elementi piú aggressivi e destabilizzanti non ci saranno più probabilmente... chi impegnato a vivere la propria vita, chi ammarato nel Mare Magnum di Facebook, chi, oramai, del tutto disinteressato, chi, purtroppo, non c'è più... come Marja - diSpalato. Io credo che mi limiterò a dare un'occhiata ogni tanto, come ho sempre fatto negli ultimi anni... tanto per non tagliare mai completamente i piccoli legami che tutti noi abbiamo con il nostro passato.

In bocca al lupo!

--
ನೀವು ಏನು ಪ್ರಬಲಗೊಳಿಸುತ್ತದೆ ಕೊಲ್ಲಲು ಇಲ್ಲ
31/03/2016 - 11:08 [ Nuovo | Rispondi ]

Forgestein.it
Socio: no

Italians dal:
11/11/2007

253 messaggi
Risposta al messaggio di gwenda del 31/03/2016 - 07:27

Ciao Gwenda. Ri-benvenuta.
Il titolo del thread "Un nuovo IOL sta per nascere" è una frase che ormai sta lì da un paio di anni, senza che nulla si muova.
Sul contenuto del tuo post non mi esprimo, perchè non è in linea col titolo del thread.
Dico solo che il passato è passato.
In base a quello che riferisci circa il tuo blog, ti faccio i miei complimenti per i successi ivi mietuti.
Ma ora che sei di nuovo qui, mi auguro di vederti partecipare ogni tanto a qualche discussione.
Cordiali saluti. F.


--
Questo mondo non va mica bene ! ..
...e noi non dovremmo dargli una mano per farlo andare peggio !
La mia mail é forgestein@libero.it
02/04/2016 - 12:45 [ Nuovo | Rispondi ]

gwenda.id
Socio: no

Italians dal:
26/03/2016

17 messaggi
la settimana scorsa ero in un ristorante ed al tavolo accanto al mio, sedevano sei persone: tre adulti che parlavano cinese fra di loro ed inglese coi ragazzi e tre ragazzi che comprendevano il cinese ma si esprimevano solo in inglese, tutti e sei con il telefonino in mano, chi leggeva la posta, chi faceva scorrere le foto, chi inviava messaggini, nessuna conversazione, nessuno scambio di idee, neppure sul menù. Le conversazioni languono, il tradizionale sistema di comunicazione muore.

Prima di iniziare a scrivere ho curiosato in IOL per capire cosa era successo negli ultimi due anni.. quello che ho visto mi ha rattristato, meglio non parlarne.. poi sono andata su Facebook.
Premetto che mi piace scrivere, conversare, scambiare idee, di conseguenza non mi piace FB e tutti gli altri che seguono, ma debbo ammettere che sono vivaci, moderni, colorati, volgari, allegri, a volte interessanti, spesso insulsi.. ma sono VIVI.
Oggi la gente scrive con le faccine, ognuna di esse esprime un'emozione, sintetizza una frase, i ragazzi hanno eliminato le complicazioni dell'ortografia, hanno semplificato la scrittura, fanno bene, tutto si evolve.
Non dobbiamo eliminare il passato, ma imparare la lezione che ci impartisce, per migliorare la società e non commettere sempre gli stessi errori.
La capacità di apprendimento è vertiginosa durante l'infanzia, prodigiosa fino a vent'anni, si stabilizza e si ferma a venticinque, il nonno che chiede aiuto al nipotino mi fa tenerezza, ma è una legge di natura, dopo una certa età, che è diversa per ognuno di noi, è difficile cambiare, le abitudini sono impresse nel nostro cervello, tutte le innovazioni che sono seguite ai computer, internet, telefonini, corrono troppo velocemente per le loro capacità di apprendimento, le nuove generazioni hanno il tempo e la voglia di rinnovare i vecchi sistemi, tutti gli altri o si adeguano o rimarranno isolati, il nuovo non si fermerà per loro.
Come si diceva un tempo: il re è morto, viva il re.



--
Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua abilita ad arrampicarsi su un albero, lui passerà tutta la vita a credersi uno stupido..Einstein
03/04/2016 - 02:14 [ Nuovo | Rispondi ]

chebuonalapizza.be
Socio: no

Italians dal:
01/10/2007

6466 messaggi
Risposta al messaggio di gwenda del 03/04/2016 - 02:14

"L’invidia e` il peggior sentimento che possa esistere. Muove le persone a mentire, negare l’evidenza, a fare del male per poter prevalere, a denigrare il soggetto invidiato, senza scrupoli. Addirittura ad inventare fatti, scritti, e parole che possano denigrare e/o far apparire in cattiva luce chi si vorrebbe sottomettere". (cit.
io ne sono scevra quindi ti auguro di cuore 1000 auguri per il tuo blog!Ho letto qualche thread e anche i commenti (faccina odiose)
L'unica cosa in cui non sono molto d'accordo in quello che scrivi nel tuo post IOL è la tua frase:

" la capacità di apprendimento....si stabilizza e si ferma a venticinque"
Non è proprio cosi, per esperienza posso assicurarti che si puo' studiare anche la fisica quantistica a 40 anni..

ciao...ma non so se ripassero'

--
Noi siamo liberi. Liberi di chiamare le cose con i loro nomi. Liberi di dire quello che pensiamo. Liberi di fare quello che abbiamo detto» (cit )
04/06/2016 - 11:00 [ Nuovo | Rispondi ]

chebuonalapizza.be
Socio: no

Italians dal:
01/10/2007

6466 messaggi
Risposta al messaggio di gwenda del 03/04/2016 - 02:14

ma ...vendi villacentofiori??? Nooo è il tuo posto, la tua vita..non lo fare adriana.

--
Noi siamo liberi. Liberi di chiamare le cose con i loro nomi. Liberi di dire quello che pensiamo. Liberi di fare quello che abbiamo detto» (cit )
04/06/2016 - 11:27 [ Nuovo | Rispondi ]

apelaboriosa.lu
Socio: no

Italians dal:
03/02/2004

3835 messaggi
Risposta al messaggio di chebuonalapizza del 04/06/2016 - 11:00

" la capacità di apprendimento....si stabilizza e si ferma a venticinque"



io sono della generazione 50++
e studio ancora!



--
10/06/2016 - 05:37 [ Nuovo | Rispondi ]

gwenda.id
Socio: no

Italians dal:
26/03/2016

17 messaggi
Risposta al messaggio di apelaboriosa del 10/06/2016 - 05:37

io sono della generazione con tanti di quei + che non menziono.
La vita cambia, ti cambia, quindi le scelte di un tempo sono da cambiare..
(sarà giusta 'sta faccina?) quindi mi sono trasferita, oggi mi affaccio ed ho un panorama di risaie da ammirare.. mi piace quasi quanto il mare.. ma continuo a studiare, se mi fermassi, non ne vedo il motivo, mi sembrerebbe di sprecare il mio tempo. Detto questo spero che, di tanto in tanto, qualcuno dialoghi con me, per imparare e per condividere, in fondo IOL serve a questo.
Adriana


--
Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua abilita ad arrampicarsi su un albero, lui passerà tutta la vita a credersi uno stupido..Einstein
26/09/2016 - 09:31 [ Nuovo | Rispondi ]

gwenda.id
Socio: no

Italians dal:
26/03/2016

17 messaggi
Risposta al messaggio di gwenda del 26/09/2016 - 09:31

la capacità di apprendimenti si stabilizza 'verso' i 25 anni
non ho detto che regredisce famo a capisse (puro gergo colloquiale Roma ovest) 😜 che simpatiche 'ste faccine
sempre A.

--
Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua abilita ad arrampicarsi su un albero, lui passerà tutta la vita a credersi uno stupido..Einstein
26/09/2016 - 09:37 [ Nuovo | Rispondi ]

proffa51.it
Socio: no

Italians dal:
12/09/2011

412 messaggi
Risposta al messaggio di gwenda del 26/09/2016 - 09:37

Visto che sono stata io a scrivere quel commento /illazione sul tuo desiderio di fare pubblicita'al tuo blog ,mi sembra giusto scusarmi di quello che fu un commento un po'pettegolo e senza alcun fondamento ma anche cosi'"leggero"che non pensavo nessuno vi avrebbe dato importanza
Non ho cambiato idea su quello che e'il ruolo della donna e quindi un dialogo su questo argomento finirebbe solo per essere un girare a vuoto  
Mi sono collegata ad Italiansonline perche'mi e'arrivata un'email su una sua ripresa ma non vedo alcuna novita'quindi non credo mi colleghero'di nuovo
Auguri per tutto quello che desideri



--
le cose più importanti della vita non sono cose
07/10/2016 - 09:19 [ Nuovo | Rispondi ]

proffa51.it
Socio: no

Italians dal:
12/09/2011

412 messaggi
Risposta al messaggio di proffa51 del 07/10/2016 - 09:19

La manina all'in giu'e'uscita per sbaglio avevo cliccato sulla faccina sorridente.

--
le cose più importanti della vita non sono cose
07/10/2016 - 09:22 [ Nuovo | Rispondi ]

tamarro.de
Socio: no

Italians dal:
09/02/2006

9285 messaggi
Risposta al messaggio di proffa51 del 07/10/2016 - 09:22



--
ನೀವು ಏನು ಪ್ರಬಲಗೊಳಿಸುತ್ತದೆ ಕೊಲ್ಲಲು ಇಲ್ಲ
09/10/2016 - 21:06 [ Nuovo | Rispondi ]

gwenda.id
Socio: no

Italians dal:
26/03/2016

17 messaggi
Risposta al messaggio di proffa51 del 07/10/2016 - 09:19

Ti ringrazio per le tue parole gentili.
Le idee di chiunque vanno rispettate, anche e soprattutto se in contrasto con le proprie. Credo tutti gli Iollini abbiano ricevuto l'invito a riprendere i contatti, sono dell'opinione che bisogna dare sempre una seconda possibilità a chiunque, quindi eccomi qui ma non fatemi parlare da sola (giuro che non mi pagano )


--
Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua abilita ad arrampicarsi su un albero, lui passerà tutta la vita a credersi uno stupido..Einstein
09/10/2016 - 23:59 [ Nuovo | Rispondi ]

gwenda.id
Socio: no

Italians dal:
26/03/2016

17 messaggi
comunque con un antagonista come FB sarà dura.
Quando nacque quel 'coso' subito andai a curiosare, mi iscrissi anche, sempre per il desiderio di comunicare con altri italiani, ma dopo pochi giorni scappai.
La vita è già abbastanza dura, perché complicarsela ancora di più?
Adriana

--
Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua abilita ad arrampicarsi su un albero, lui passerà tutta la vita a credersi uno stupido..Einstein
10/10/2016 - 00:06 [ Nuovo | Rispondi ]

gwenda.id
Socio: no

Italians dal:
26/03/2016

17 messaggi
chebuonalapizza, apelaboriosa, proffa51 e tanti altri.

dove siete finite, abbandonate alla prima difficoltà? mettetevi i guantoni e iniziamo una bella, frizzante e rigenerativa discussione!

Rimpiango quelle mattine in cui mi svegliavo e subito il pensiero correva a IOL!
'"mi avranno risposto?" e mi sentivo felice di avere tante sincere nemiche.
Ho avuto molto tempo per pensare, per rileggere ed anche per elaborare nuove idee ma l'unica cosa che mi dispiace è stata che qualcuno abbia preso troppo sul personale uno scambio di opinioni che sarebbero dovute rimanere impersonali.
Comunque il periodo che va da Libra(2012) Mavi e l'ultima Gwenda (tutte PW perdute che mi hanno procurato ulteriori guai..) lo ricordo come il momento più frizzante, vivace, stimolante di questi ultimi anni.

Non sono mancate le inc***ature (licenza poetica), i momenti in cui fu un gran bene che fossimo distanti 10.000 km... ma l'attesa di leggere le vostre risposte e la gioia di replicare e a volte di litigare spassionatamente, non l'ho più provata.
Non so se siete passate al 'nemico' ma se lo avete fatto, avete rinunciato a lottare, ad pretendere il rispetto delle vostre idee, a dire la vostra opinione, non per essere applaudite ma perché era giusto dirla e difenderla, vi siete 'calate le braghe' per una noiosa tranquillità, vi basta selezionare LIKE per sentirvi partecipi e dei neuroni che rimangono inutilizzati, che ne fate?

Ormai nessuno fa più caso ai bambini che ad appena due anni già smanettano col loro BabyIPad, i nonni in estasi, i genitori orgogliosi, non si rendono conto che stanno creando una generazione di ragazzi senza fantasia, stimoli, desideri, le risposte sono già selezionate, basta cliccare..

Brutta epoca quella che verrà, Stephen Hawking afferma che il futuro dell'umanità sarà riposta nell'intelligenza artificiale, ben vengano le macchine che aiuteranno gli uomini, ma quando questi saranno rimasti senza stimoli? niente paura basterà ............

--
Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua abilita ad arrampicarsi su un albero, lui passerà tutta la vita a credersi uno stupido..Einstein
23/10/2016 - 05:15 [ Nuovo | Rispondi ]

gwenda.id
Socio: no

Italians dal:
26/03/2016

17 messaggi
.......
spingere un tasto e il robot penserà al resto, è quando il robot imparerà a spingerselo da solo quel dannato pulsante? niente paura l'uomo potrà scegliere LIKE o NON LIKE e sarà felice... a questo ci siamo già arrivati!

Adriana

P.S. quale è stata la generazione di italiani più intelligenti della precedente?
ho elaborato la mia personale idea e disposta a condividerla... c'è qualcuno in ascolto?

--
Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua abilita ad arrampicarsi su un albero, lui passerà tutta la vita a credersi uno stupido..Einstein
23/10/2016 - 05:18 [ Nuovo | Rispondi ]

Forgestein.it
Socio: no

Italians dal:
11/11/2007

253 messaggi
Risposta al messaggio di gwenda del 23/10/2016 - 05:18

Ciao Gwenda. Hai proprio ragione. La digitalizzazione sta facendo diventare scemi e pigri gli umani. E poichè la stupidità si diffonde, anche il potere ne è contagiato, e conformemente al suo status di potere, riesce a produrre grandi danni alla società.

Ma nel nostro piccolo (intendo dire solo su questo forum di IOL), anche qui sta scomparendo il piacere di dialogare, più o meno vivacemente, e per quanto riguarda me c’è anche una ragione, che ti racconto.

Premetto che ho letto anche il tuo intervento nell’altra discussione (il marcio nei conti della Germania) e devo dire che sei stata anche fortunata a ricevere una risposta laconica, ma almeno fatta di parole e non di faccine (sulle emoticons ci sarebbe davvero da discutere a lungo).

Ma è poco di fronte a quanto dirò.
Qualche settimana fa un iscritto di nome Pulce, che non conoscevo, aveva inserito un post con uno spunto interessante sul tema delle differenze tra il popolo italiano e gli altri. Diedi una brevissima risposta, con un apprezzamento per le possibilità di sviluppo della discussione.

Immediatamente il post e la mia risposta sono stati cancellati con tale rapidità, che credo nessuno abbia potuto rendersi conto dell’inizio di una discussione.

Capirai che una censura così solerte nel cancellare discussioni agli iscritti (ma per mesi tollerante verso i falsari di passaporti) non può fare altro che disintegrarmi i cosiddetti proponimenti di partecipazione.

Ed incentivare la proliferazione di discussioni fatte di sole faccine.

Il solo pensiero di non poter esprimere un’opinione che non piaccia a questo Carneade sconosciuto censore, (che peraltro non stimo ; e questo lo posso dire perchè è una figura anonima, ignota, emblematica, nascosta, che non si sa chi sia veramente), mi impedisce di partecipare a qualsiasi discussione.

Questo è quel che intendevo dire quando gli stupidi hanno un sia pur piccolo potere di agire.

Ciao, per il momento mi sembra che possa bastare.


--
Questo mondo non va mica bene ! ..
...e noi non dovremmo dargli una mano per farlo andare peggio !
La mia mail é forgestein@libero.it
23/10/2016 - 15:27 [ Nuovo | Rispondi ]

gwenda.id
Socio: no

Italians dal:
26/03/2016

17 messaggi
Matteo, Daniele, Federico,

rispondo alla lettera circolare che ​avete spedito a me e a tutti gli iscritti a IOL.
I concetti ​che avete espressi e ​a cui mi voglio riferire sono solo i tre di seguito:

- "Negli ultimi cinque anni ci siamo occupati abbastanza poco del portale (per non dire "per nulla")... mancanza di tempo, di risorse e forse anche di motivazione. "

- "... scopo di IOL è di aiutare gli iscritti.. in un ambiente (reale e virtuale) creativo, rispettoso e civile."

- "Sono sicuro che avere un'opportunità in più per incontrare altre persone, condividere nuove storie o cercare un consiglio da chi ha già fatto o sta facendo un esperienza diversa non può che essere ben accetta."

Capisco la mancanza di tempo, di risorse, la disaffezione, ma non posso condividere le vostre motivazioni.
Anche con la​ ​sola​ ​buona volontà​ ​ed una buona​ ​gestione, potreste snellire, adeguarvi ai tempi, ma non​ ​vengono​ ​corretti gli errori del passato che in pratica hanno decretato la morte di IOL.
Voi avevate una responsabilità precisa​ ed avete​ ​commesso​ ​un torto​ ​grave
​verso tutti coloro che avevano riposto la loro fiducia nella vostra idea, non solo avete disatteso le loro aspettative ma avete abbandonato il sito in mani di persone incapaci, ignoranti che, nel peggiore dei modi, hanno mal esercitato un potere troppo importante per le loro menti meschine.
Il primo ed il più grande è la CENSURA che ancora oggi viene esercitata come un diritto. Nessuno ha il diritto di censurare il pensiero di un altro​ ed invece molti hanno avuto la sfortuna di incappare nella vostra censura immotivata, ingiustificata e retrograda.
Un conto è l'intervento dei moderatori che​, ​con​ ​una partecipazione aggiuntiva di critica ad un concetto espresso, integra e indirizza il pensiero altrui ed un conto è estirparlo arbitrariamente, rendendo monco il pensiero dello scrittore.

--
Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua abilita ad arrampicarsi su un albero, lui passerà tutta la vita a credersi uno stupido..Einstein
27/10/2016 - 02:46 [ Nuovo | Rispondi ]

gwenda.id
Socio: no

Italians dal:
26/03/2016

17 messaggi
La censura può essere applicata a singole parole, non ai concetti​.​
Quello che gli iscritti hanno sempre chiesto​ ​è di avere​ ​un rapporto rispettoso​ ​per coloro che hanno reso vivo e produttivo IOL

Le vostre belle parole non si sono trasformate in realtà, almeno non​ ​per coloro che​ ​solo ieri​ ​sono stati censurati "in via cautelativa" da chi si veste
di importanza e si arroga il diritto di decidere chi può restare e chi ​è
meglio eliminare, prima ancora che abbia creato un fastidio a qualcuno.​ ​Unicamente perché turba quell'immobilismo che piace tanto a chi non ha idee proprie ma sa criticare sempre e comunque.

Disprezzo profondamente coloro che usano la loro intelligenza, la loro ​cultura ed il potere di cui sono stati investiti, per mortificare​ ​ed insultare quelli che non sono abbastanza preparati per contrastarli​ ​o che​ ​decidono di non​ ​difendere​ ​il​ ​loro
​​diritto e la libertà di espressione.
​
A quel punto mi rendo conto che il ' singolo' non ha armi per vincere 'i cattivi' di turno, ​non esiste difesa possibile, hanno vinto​ loro ​e nulla si potrà contrapporre alla loro grettezza mentale.

Adriana

P.S. 82 3 me li gioco al lotto? visto mai..!

--
Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua abilita ad arrampicarsi su un albero, lui passerà tutta la vita a credersi uno stupido..Einstein
27/10/2016 - 02:51 [ Nuovo | Rispondi ]

tamarro.de
Socio: no

Italians dal:
09/02/2006

9285 messaggi
Risposta al messaggio di Hannabhend del 06/01/2017 - 05:04

'nàmo proprio bbène!!! Mo' anche gli strozzini!!!

Nessun commento, Peli'... non ne vale la pena!!!


--
ನೀವು ಏನು ಪ್ರಬಲಗೊಳಿಸುತ್ತದೆ ಕೊಲ್ಲಲು ಇಲ್ಲ
06/01/2017 - 14:23 [ Nuovo | Rispondi ]

disilluso.it
Socio: no

Italians dal:
23/12/2016

2 messaggi
Risposta al messaggio di tamarro del 06/01/2017 - 14:23

Tamarro, stai calmo!
E' una efficiente società di servizi che fa servizi di ogni tipo (prevalentemente sessuale)
Oltre a prestare soldi (prestazione prevalente: te lo mettono a quel posto), si prestano anche ad accompagnarti di notte sulla strada se non sei in grado di restituirli.
Perché non proviamo? Vediamo se il Pelide acconsente a farsi fare un prestito e poi vediamo se - mettendolo sulla strada - riescono a recuperare l'importo prestato.

--
Meditate gente, meditate (e guardatevi le spalle)
07/01/2017 - 11:27 [ Nuovo | Rispondi ]

Forgestein.it
Socio: no

Italians dal:
11/11/2007

253 messaggi
Risposta al messaggio di tamarro del 06/01/2017 - 14:23

Eppure basterebbe, e sarebbe anche più che sufficiente, eseguire una immediata, semplice, non faticosa cancellazione di questi messaggi.

A me non sembra un grande problema. Non è un lavoro pericoloso (il massimo incidente sul lavoro che potrebbe accadere, è di rimanere con il dito incastrato nella tastiera, e senza spargimento di sangue).

Qualche tempo fa io proposi di attribuire questa facoltà di cancellazione a qualche socio più assiduo.

Ultimamente sembrò che sia Dani che Matteo avessero preso a cuore la rinascita di IOL. Ma bisogna constatare che italianamente c'è abbondanza di chiacchiere e carenza di fatti.

L' immediatezza della cancellazione è fondamentale per scoraggiare questi messaggi. Una qualsiasi permanenza. anche
di un solo giorno, può bastare a giustificarli.

Insomma non mi pare che possa esistere un problema più facilmente risolvibile di questo.

Il problema non sono i messaggi cattivi, che sono sempre esistiti e lo saranno ancora, ma l'ignavia e l'incuria costante dei gestori.

--
Questo mondo non va mica bene ! ..
...e noi non dovremmo dargli una mano per farlo andare peggio !
La mia mail é forgestein@libero.it
08/01/2017 - 09:07 [ Nuovo | Rispondi ]

Il Pelide.be
Socio: no

Italians dal:
10/03/2003

29748 messaggi
Risposta al messaggio di Forgestein del 08/01/2017 - 09:07

L'unica è segnalarglielo in Facebook.

--
"Ogni popolo ha il governo che si merita" (W. Churchill) - E in tutta umiltà io aggiungo: "e l'opposizione che si merita".
08/01/2017 - 15:32 [ Nuovo | Rispondi ]

Il Pelide.be
Socio: no

Italians dal:
10/03/2003

29748 messaggi
Risposta al messaggio di disilluso del 07/01/2017 - 11:27


Per mia Fortuna, ho rggiunto già i miei modesti traguardi vitali, grazie.

--
"Ogni popolo ha il governo che si merita" (W. Churchill) - E in tutta umiltà io aggiungo: "e l'opposizione che si merita".
08/01/2017 - 15:33 [ Nuovo | Rispondi ]

Forgestein.it
Socio: no

Italians dal:
11/11/2007

253 messaggi
Risposta al messaggio di Il Pelide del 08/01/2017 - 15:32

Ma se l'unica è segnalarglielo su Facebook, è lecito supporre che questi si connettano piú sovente a Facebook.

Ma allora che gli costa fare una cliccatina in più per dare una sbirciatina al LORO sito IOL ? Tanto più che per vederlo non c'è nemmeno bisogno di fare l'accesso con il nome e la password.

Io mi connetto a internet tutti i giorni per faccende mie, e non mi sembra una gran perdita di tempo cliccare UNA SOLA VOLTA sul forum di IOL per vedere se c'è qualche nuovo messggio.

PS – perchè allora non glielo comunichi tu subito a tutti e due su Facebook ? (si tratta di denunciare falsari e strozzini)


--
Questo mondo non va mica bene ! ..
...e noi non dovremmo dargli una mano per farlo andare peggio !
La mia mail é forgestein@libero.it
08/01/2017 - 17:28 [ Nuovo | Rispondi ]

tamarro.de
Socio: no

Italians dal:
09/02/2006

9285 messaggi
Risposta al messaggio di Forgestein del 08/01/2017 - 17:28

Salve Forgestein,

condivido sostanzialmente i tuoi pensieri, tuttavia, in sintesi:

a) le sezioni non esistono più, ergo neanche gli amministratori di sezione, i quali, già da prima, te lo garantisco, e ripeto, dato che mi sembra avertelo già detto una volta, tanto tempo fa, non è che avessero chissà quali poteri di modifica del sito...
b) italiansonline, è chiaro, già da tempo, oramai, NON interessa più a nessuno, meno che meno ai presumibilmente molto indaffarati e inttuttaltrefaccendeaffaccendàti gestori
c) una comunicazione su Facebook ho la sensazione che si perderebbe facilmente tra gli immensi flutti dell'immenso oceano sociale che questo sito stesso rappresenta

in conclusione: teniamoci pure i falsari e gli strozzini e non cag... moli più di tanto... cons'altro c'è da dir?!



--
ನೀವು ಏನು ಪ್ರಬಲಗೊಳಿಸುತ್ತದೆ ಕೊಲ್ಲಲು ಇಲ್ಲ
08/01/2017 - 21:35 [ Nuovo | Rispondi ]

Il Pelide.be
Socio: no

Italians dal:
10/03/2003

29748 messaggi
Risposta al messaggio di Forgestein del 08/01/2017 - 17:28

Sai quante volte l'ho già fatto ???

--
"Ogni popolo ha il governo che si merita" (W. Churchill) - E in tutta umiltà io aggiungo: "e l'opposizione che si merita".
08/01/2017 - 22:07 [ Nuovo | Rispondi ]

Forgestein.it
Socio: no

Italians dal:
11/11/2007

253 messaggi
Risposta al messaggio di tamarro del 06/01/2017 - 14:23


'nàmo proprio bbène!!! Mo' anche gli strozzini!!!

Finalmente hanno cancellato i post, ma in questo forum se ne sono dimenticati uno dei falsari di passaporti.

Ed ora ecco anche i primi approcci (nella discussione AUGURI, SCASMBIAMOCELI QUI ) degli spacciatori di droghe. Tra le righe si intuisce il desiderio di venderle online, sotto la scusa di un preparato velenosisimo, che una volta veniva usato per l'insonnia, ed ora vista la sua efficienza, viene usato per andare all'altro mondo con l'eutanasia.

Quindi .... 'namo pure meglio !!! Mö' pure gli spacciatori.

A quando le offerte di sicari, assassini, pedofili, spie segrete
internazionali, terroristi, vampiri, e via dicendo ? Venite pure, IOL vi ospiterà benevola.


--
Questo mondo non va mica bene ! ..
...e noi non dovremmo dargli una mano per farlo andare peggio !
La mia mail é forgestein@libero.it
10/01/2017 - 17:16 [ Nuovo | Rispondi ]

Il Pelide.be
Socio: no

Italians dal:
10/03/2003

29748 messaggi
Risposta al messaggio di Forgestein del 10/01/2017 - 17:16

Chi di dovere dovrebbe affacciarsi una volta al giorno come regola generale, senza bisogno che qualcuno lo tiri per i capelli.
Certo, fa male al cuore dover constatare a che livello IOL sia sceso.

--
"Ogni popolo ha il governo che si merita" (W. Churchill) - E in tutta umiltà io aggiungo: "e l'opposizione che si merita".
11/01/2017 - 10:14 [ Nuovo | Rispondi ]

disilluso.it
Socio: no

Italians dal:
23/12/2016

2 messaggi
Risposta al messaggio di Il Pelide del 11/01/2017 - 10:14

Pelide che dici? Che si è toccato il fondo?
Scava Pelide, scava. Nel forum sotterraneum seppelliremo le intenzioni di farlo rinascere per rivenderlo a qualcun altro.


--
Meditate gente, meditate (e guardatevi le spalle)
18/01/2017 - 23:19 [ Nuovo | Rispondi ]

Il Pelide.be
Socio: no

Italians dal:
10/03/2003

29748 messaggi
Risposta al messaggio di disilluso del 18/01/2017 - 23:19

Grazie del consiglio ... superfluo. E' da anni che scavo.

--
"Ogni popolo ha il governo che si merita" (W. Churchill) - E in tutta umiltà io aggiungo: "e l'opposizione che si merita".
19/01/2017 - 15:07 [ Nuovo | Rispondi ]

1 2