Autenticazione

Nickname
Password
Iscriviti a Italiansonline!
Password dimenticata?
Forum Poesie, racconti e storie

Pubblica qui le poesie, i tuoi racconti di fantasia, o la tua storia personale da italian!
Discussione: Profondo nord

  I messaggi vengono inviati dai rispettivi autori sotto propria e unica responsabilità.
Il forum è moderato. Leggi il regolamento e rispetta la netiquette.


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >> Fine

Fadista.se
Socio: no

Italians dal:
16/09/2003

5765 messaggi
Incapsulato nella brina
il giardino indomito
(altri dicono: trascurato)
non è più ondoso,
azzuffato,
indisponente.
E' pietrificato,
né più né meno di quello limato
simmetrico
azzimato
che lo derideva dall'altro lato della siepe.

Bellezza del verso scarsa, ritmo zoppicante, però spero solo di aver reso l'immagine, perché questi due giardini, opposti e vicini, li vedo ogni giorno sulla strada verso la stazione. E se mi verrà l'ispirazione vorrei mettere altri scorci nordici in questo thread, altrimenti che muoia di morte naturale...

--
18/12/2005 - 18:34 [ Nuovo | Rispondi ]

Debs.it
Socio: no

Italians dal:
16/05/2003

8883 messaggi
Risposta al messaggio di Fadista del 18/12/2005 - 18:34

Brrrrr..... hai detto "brina"? Questo e' fare di necessita' virtu', sorellina!

--
www.facebook.com/dammiuncolore
20/12/2005 - 13:31 [ Nuovo | Rispondi ]

Fadista.se
Socio: no

Italians dal:
16/09/2003

5765 messaggi
Risposta al messaggio di Debs del 20/12/2005 - 13:31
Il bello è anche che i due giardinetti rispecchiano i proprietari. Quello perfettino ospita la tipica famigliola svedese: mamma-papà-bimbetta bionda. Quello incasinato è di un tipo asuuurdo che, dall'altro lato della casa, alle finestre tiene orrendi e - suppongo - polverosissimi fiori di stoffa, nel giardino ha buttato la sua barchetta di legno capovolta (non la usa mai), ascolta Wagner ad altissimo volume e una volta all'anno esce fuori in canotta e calzoncini armato di un tosaerba a motore anteguerra (si accende al 65esimo tentativo e caccia un fumo ultratossico) e in mezz'oretta cerca di domare il prato alla bell'e meglio. Però, grazie alla brina, il giardino pazzariello diventa più bello di quello ordinato!
PS: tutte 'ste cose le so perché anni fa ero vicina di casa del wagneriano folle...



--
20/12/2005 - 14:47 [ Nuovo | Rispondi ]

balias.??
Socio: no

Italians dal:
02/06/2004

2212 messaggi
Risposta al messaggio di Fadista del 18/12/2005 - 18:34

(tratto da un manoscritto anonimo svedese/lusitano)

La dama lusitana
(e un po' wagneriana)
s'è alzata stamattina
e ha visto fra la brina
un giardino incantato,
naif e trascurato
che indomito e insolente
in quel gelo silente
sbeffeggia a perdifiato
un giardino azzimato.

E siccome la dama
a gran voce proclama
che quello pazzariello
è il giardino più bello,
con rispetto sacrale
traiamo la morale:
solo l'imprevedibile
è davvero appetibile.




--
Se vedo i politici italioti capisco perché all'estero ci reputano idioti
20/12/2005 - 16:30 [ Nuovo | Rispondi ]

Fadista.se
Socio: no

Italians dal:
16/09/2003

5765 messaggi
Risposta al messaggio di balias del 20/12/2005 - 16:30

Maestro "zappatore",
m'inchino al suo valore
di maestro della rima
e della moral dottrina...





--
20/12/2005 - 16:39 [ Nuovo | Rispondi ]

Fadista.se
Socio: no

Italians dal:
16/09/2003

5765 messaggi
Risposta al messaggio di Fadista del 20/12/2005 - 16:39
Uffa, ripetizione di "maestro"... E' che stanotte avrò dormito 4 ore...
Sostituiamo il secondo maestro con "campione", va'...



--
20/12/2005 - 16:48 [ Nuovo | Rispondi ]

Debs.it
Socio: no

Italians dal:
16/05/2003

8883 messaggi
Risposta al messaggio di Fadista del 20/12/2005 - 16:48

Sorellina
nasci nel ponentino
e ora vivi nella brina

...e questo è il mio penosissimo contributo alla tenzone poetica: ma giuro che è molto sentito!
Quello che volevo dire era: fadì, ricordiamoci il ponentino (tutte e due noi, ahimè!!) che tra brina e nebbia rischiamo di abituarci!

--
www.facebook.com/dammiuncolore
20/12/2005 - 22:15 [ Nuovo | Rispondi ]

Fadista.se
Socio: no

Italians dal:
16/09/2003

5765 messaggi
Ecco, riesumato il profondo nord!
Avvertimento per i lupi e altri animali delle terre gelide: trattasi di profondo nord e non di gola profonda...

UUUUUUUUUUH (ululato), si salvi chi può!

--
20/08/2006 - 18:23 [ Nuovo | Rispondi ]

instockholm.mt
Socio: no

Italians dal:
05/08/2003

11440 messaggi
Risposta al messaggio di Fadista del 20/08/2006 - 18:23
Brava Michela . Riprendendo questo thread, hai dato la tua simbolica benedizione al progetto a cui un altro IOL ed io abbiamo pensato come sorta di "piazza virtuale" per noi IOL che viviamo in terra scandinava. La nostra intenzione non è nè di beatificare nè di criticare sterilmente queste terre che ci ospitano, ma di confrontarci su esse... naturalmente poi noi IOL scandinavi abbiamo i ns caratteri e le nostre peculiarità che temo finiranno per emergere anche qui ...
Una delle cose che mi piacerebbe che questo thread facesse emergere sono le differenze che ci sono tra i diversi popoli scandinavi. Fin quando ho vissuto in Italia, non percepivo molte differenze tra questi popoli; vivendo qui, ci si accorge che ci sono, anche se poi loro se le sentono molto di più di quanto noi stranieri li percepiamo in loro .
Una domanda: non avete l'impressione che, nell'immagine che da di sè all'estero la Scandinavia, siano gli svedesi a fare la parte del leone, ovvero che scandinavo è uguale a svedese?
A me pare di si, anche se ultimamente forse un po' meno rispetto a qualche anno fa ...

--
Sono rientrata a vivere nella mia natia Roma ... peccato che l'Orso Polare non sia più tra noi :-/ ...
20/08/2006 - 21:03 [ Nuovo | Rispondi ]

rusty.it
Socio: no

Italians dal:
20/09/2003

3330 messaggi
Risposta al messaggio di instockholm del 20/08/2006 - 21:03

mi è venuto in mente che magari una volta erano anche molte le persone che manco sapevano da che stati è formata la peniscola scandinava... forse da li l'errore scandinavi=Svedesi...

haem per me era Svezia Norvegia Finlandia ... atlante bislacco a scuola forse!



--
Meglio scrivere per se stessi e non avere un pubblico, che scrivere per un pubblico e non avere se stessi. (Connoly)
20/08/2006 - 21:08 [ Nuovo | Rispondi ]

rusty.it
Socio: no

Italians dal:
20/09/2003

3330 messaggi
Risposta al messaggio di rusty del 20/08/2006 - 21:08

peniscola volevo dire penisola!

--
Meglio scrivere per se stessi e non avere un pubblico, che scrivere per un pubblico e non avere se stessi. (Connoly)
20/08/2006 - 21:09 [ Nuovo | Rispondi ]

instockholm.mt
Socio: no

Italians dal:
05/08/2003

11440 messaggi
Risposta al messaggio di rusty del 20/08/2006 - 21:08
Brava Rusty, che permetti di mettere in luce un altro concetto piuttosto diffuso che non corrisponde a verità. La Finlandia è considerata di area scandinava, ma in realtà i finlandesi etnicamente non sono scandinavi (al contrario di svedesi, danesi, norvegesi ed islandesi), ma hanno origini asiatiche, come gli ungheresi .



--
Sono rientrata a vivere nella mia natia Roma ... peccato che l'Orso Polare non sia più tra noi :-/ ...
20/08/2006 - 21:13 [ Nuovo | Rispondi ]

instockholm.mt
Socio: no

Italians dal:
05/08/2003

11440 messaggi
Risposta al messaggio di instockholm del 20/08/2006 - 21:13
Postilla: cmq gli IOL di Finlandia sono benvenutissimi se vogliono intervenire qui



--
Sono rientrata a vivere nella mia natia Roma ... peccato che l'Orso Polare non sia più tra noi :-/ ...
20/08/2006 - 21:14 [ Nuovo | Rispondi ]

lupo solitario.no
Socio: no

Italians dal:
25/01/2005

1342 messaggi
Risposta al messaggio di Fadista del 20/08/2006 - 18:23

E io non potevo mica mancare al nuovo battesimo del forum.

CONGRATULAZIONI!!!!!!!!!!!

Vedro' di parteciparvi con calore. Ma carissime, non dovremmo forse andare a ripescare un po' delle cose nostre che abbiamo gia scritto in proposito? Dai instoccolm che tu sei brava in queste cose. E io poi non mi ricordo mica tanto quello che ho scritto in piu' di un anno di battaglia. Qui il copia e incolla ve lo concedo...
- La mia proposta e' di partire da una parola, un concetto e di svilupparlo evitando di andare fuori tema cosiche facciamo un forum professional.
- La mia raccomandazione e' di leggere gli interventi piu' di una volta prima di commentarli frettolosamente sparando s*****ate.
- La lettura potra' essere fra le righe.
- Diamo fondamento a cio' che si dice.
- Quando non si e' d accordo con qualcuno, qualcosa dire il perche'.
- Cio' che si dice non ha intenzione di offendere nessuno.
- Vietato rispondere con luoghi comuni e stereotipi. Verra' da me sodomizzato.

E ORA SPARGERO' UN PO' DI ACQUA BENEDETTA SUL VOSTRO CAPO E VI DO LA BENEDIZIONE (rito cattolico, non prestante grazie. E vabbe' questo lo spiegheremo piu' avanti... )

--
21/08/2006 - 22:42 [ Nuovo | Rispondi ]

instockholm.mt
Socio: no

Italians dal:
05/08/2003

11440 messaggi
Risposta al messaggio di lupo solitario del 21/08/2006 - 22:42
Ottimo Lupo . Condivido in generale le tue raccomandazioni sul tono da tenere in questa nostra "piazza virtuale" .
Allora Daniele´direi che spetta a te lanciare la prima parola o concetto sul quale lanciarci nella nostra visione del Nord Europa .

Vai bbello

--
Sono rientrata a vivere nella mia natia Roma ... peccato che l'Orso Polare non sia più tra noi :-/ ...
22/08/2006 - 09:41 [ Nuovo | Rispondi ]

Marta 1.ca
Socio: no
Utente sospeso

Italians dal:
11/09/2003

20133 messaggi
Come profondo nord vale anche quello canadese?

--
22/08/2006 - 14:23 [ Nuovo | Rispondi ]

Mari.bv
Socio: no

Italians dal:
08/03/2003

4968 messaggi
Risposta al messaggio di Marta 1 del 22/08/2006 - 14:23

Direi che piu' nord di cosi'...

ps: immagino invece che Milano, per quanto risulti molto a nord rispetto al Salento dove ero in vacanza la scorsa settimana , non sia inclusa... per cui tolgo l'OT e me ne vado

--
http://messiconuvole.splinder.com/
22/08/2006 - 14:35 [ Nuovo | Rispondi ]

instockholm.mt
Socio: no

Italians dal:
05/08/2003

11440 messaggi
Risposta al messaggio di Marta 1 del 22/08/2006 - 14:23
Per me no problem, sei benvenuta, come tutti ... ma a condizione di essere preparati al fatto che i lupi non indossano mai museruole



--
Sono rientrata a vivere nella mia natia Roma ... peccato che l'Orso Polare non sia più tra noi :-/ ...
22/08/2006 - 14:36 [ Nuovo | Rispondi ]

Fadista.se
Socio: no

Italians dal:
16/09/2003

5765 messaggi
nord per nord... partiamo e vediamo dove arriviamo! Lapponia? Alaska? Gallarate?

Intanto seguiamo le istruzioni del luuuuuuuuuuuuupo...
(vado a rileggermi qualche vecchia discussione )

--
22/08/2006 - 14:38 [ Nuovo | Rispondi ]

Marta 1.ca
Socio: no
Utente sospeso

Italians dal:
11/09/2003

20133 messaggi
Risposta al messaggio di instockholm del 22/08/2006 - 14:36

Non capisco cosa tu voglia dire.

--
22/08/2006 - 14:40 [ Nuovo | Rispondi ]

Marta 1.ca
Socio: no
Utente sospeso

Italians dal:
11/09/2003

20133 messaggi
Risposta al messaggio di Fadista del 22/08/2006 - 14:38

Alaska e' bellissima, ci sono stata 4 anni.

--
22/08/2006 - 14:42 [ Nuovo | Rispondi ]

Marta 1.ca
Socio: no
Utente sospeso

Italians dal:
11/09/2003

20133 messaggi
Risposta al messaggio di instockholm del 22/08/2006 - 09:41

ho riletto questo messaggio e mi sono resa che veramente avete cominciato questo thread con un idea del nord europeo. Un po' eurocentrico come pensiero non e' vero? Poi Fadista ha ampliato il concetto. Vorrei essere sicura di essere nel thread giusto.

--
22/08/2006 - 14:50 [ Nuovo | Rispondi ]

Fadista.se
Socio: no

Italians dal:
16/09/2003

5765 messaggi
Risposta al messaggio di Marta 1 del 22/08/2006 - 14:50

Il thread è nato una mattina a -15, andando al lavoro...

Poi ci siamo accorti che nei vari forum scandinavi abbiamo spunti di discussione comuni, data la similitudine dei paesi in cui viviamo, e per questo sarebbe interessante riunirli qui senza dover saltare da un forum locale all'altro.
Quello che uscirà fuori è tutto da scoprire, ma nessun thread è "a numero chiuso", direi.

--
22/08/2006 - 14:59 [ Nuovo | Rispondi ]

Marta 1.ca
Socio: no
Utente sospeso

Italians dal:
11/09/2003

20133 messaggi
Risposta al messaggio di Fadista del 22/08/2006 - 14:59

grazie per la chiarificazione. E' un forum per il nord scandinavo allora.

--
22/08/2006 - 15:01 [ Nuovo | Rispondi ]

lupo solitario.no
Socio: no

Italians dal:
25/01/2005

1342 messaggi
Risposta al messaggio di instockholm del 22/08/2006 - 09:41

Ciao Instockholm e un ciao a tutti!
Be', tu lo sai che di paroline chiave ne conservo un 5 o 6 ma quelle li tiriamo fuori mano a mano come il jolli. Il tema potrebbe quindi essere: "Il cielo".
Si, Il cielo del nord e l influsso che ha sulle persone (sempreche ce l abbia). Giusto per fare un po' il romantico triste (o cavolo, vi ho gia dato un aiuto...)

Bello l intervento che hai fatto sul femminismo in IOL Oslo

--
24/08/2006 - 19:10 [ Nuovo | Rispondi ]

Fadista.se
Socio: no

Italians dal:
16/09/2003

5765 messaggi
Risposta al messaggio di lupo solitario del 24/08/2006 - 19:10

Cielo estivo: grande, davvero grande, e "basso", vicino, più vicino di quello italiano. Se lo attraversano anche i gabbiani è libertà, totale.
Cielo invernale: basso, anche questo, ma non si distingue dalla terra, l'orizzonte sparisce nel grigio compatto, opprime. Se il cielo è bianco e la terra coperta di neve l'effetto è straniamento, una dimensione quasi extra-terrestre.


--
24/08/2006 - 19:58 [ Nuovo | Rispondi ]

instockholm.mt
Socio: no

Italians dal:
05/08/2003

11440 messaggi
Risposta al messaggio di lupo solitario del 24/08/2006 - 19:10
Io vado lievemente più sul personale rispetto a Michela, scavando nei miei ricordi .

Ricordi di cielo d'autunno: fine novembre, a Södermalm, verso le 15 di pomeriggio, in un punto panoramicissimo, con di fronte un parco di divertimenti chiuso e due isole. E questo tramonto bianco e rosato... ma soprattutto brevissimo .

Cielo di primavera: arrivata qui da pochi mesi, all'uscita dalla pizzeria dove siamo soliti incontrarsi con altri Italiani. Era maggio e mi colpì questa volta del cielo completamente visibile su Sveavägen, che taglia a metà la città, a nord praticamente celeste ed a sud, verso Södermalm, blu marino, passando per mille sfumature che variano dall'azzurro al cobalto. E nel una speranza nascente... vabbè, quella dimenticamola và ... parafrasando la buonanima di Troisi "sembrava fosse amore invece era un calesse" ...

La sintesi: l'orologio di Katarina Hissen. Di per sè, è orribile ... ma merita di esistere per essere fotografato a fine novembre alle 15 con dietro il cielo quasi nero e dopo le 22 a fine giugno, quando comincia appena a farsi cobalto . Insomma, bono pe' tutte le stagioni .

--
Sono rientrata a vivere nella mia natia Roma ... peccato che l'Orso Polare non sia più tra noi :-/ ...
24/08/2006 - 21:05 [ Nuovo | Rispondi ]

lupo solitario.no
Socio: no

Italians dal:
25/01/2005

1342 messaggi
Ma che vena romantica ragazze! E si da questo punto di vista siete meglio di noi, e tanto di cappello

Cielo grigio: Mi sveglio e guardo il cielo ed e' grigio. E vabbe' pazienza, anche in Italia tutte le macchine sono oramai di quel colore. Voglio mettermi una maglietta colorata ma poi a lavoro mi guardano strano e faccio loro venire in mente da dove provengo. I colori sono facilmente riconducibili al temperamento di gente allegra e poco affidabile, non come il grigio che e' il simbolo della serieta'. Allora opto per il non colore. Siano oramai a tavola. Si tirano fuori i matpakke. Ma qui io qui orgoglioso sfodero il tricolore: cetriolo, pomodoro e formaggio sul pane. Un nuovo supplente siede all angolo, la stanza e' grigia cosi' come l atmosfera direi. E si, perche' se nessuno gli va a parlare di che colore volete che sia. A proposito anche la sua carnagione e grigio-olivastra. Lo hanno gia scambiato per un terrorist muslim. Di fronte a me siede Åse, la ragazza di cui mi sono innamorato. E' l unica che quando mi sorride mi fa vedere tutto lo spettro dell iride. Le colleghe sono grigie dentro quasi come se avessero fumato da una vita e anche qui c' e' un perche'. La gente entra ed esce dalla stanza, la incontri ma in realta' non la si vede. Al posto loro ci sono delle ombre grigie che non hanno nome. La gente in questo posto dove anche l acqua prende il colore del suo cielo diventa invisibile.

--
25/08/2006 - 16:48 [ Nuovo | Rispondi ]

cageoflowers.it
Socio: no

Italians dal:
04/03/2005

1961 messaggi
Il mio cielo grigio è molto più a Sud del vostro ma mooooolto più puzzolente. Lo dividiamo tra i gas di scarico del Duomo e quelli di Malpensa. Quando sono stata a Malmo ricordo solo che gli interni mi sembravano grandi ospedali , i fiori morti nell'acqua a galleggaire e le candele un pò spettrali.Ricordo il pallore dei vichinghi e la sensazione di imbarazzo che hanno.
Il cielo era sempre grigetto , un pò come i capelli del Professore di Lund, non se ne poteva più di girare in tondo tra il Municipio e il castello. tuttavia credo che sia meglio di dove vivo ora. Almeno lì la qualità della vita, per quanto grigia è molto più alta.

--
25/08/2006 - 17:14 [ Nuovo | Rispondi ]

Fadista.se
Socio: no

Italians dal:
16/09/2003

5765 messaggi
Risposta al messaggio di lupo solitario del 25/08/2006 - 16:48

Mr Wolf, mi sembra che quanto a romanticismo lei ci batta di gran lunga... {[(ma commme! s'è fatto incastrare dall'iride norska di una dama norska col nome più norsko che si possa trovare???)]} - E'giusto l'ordine delle parentesi, no? -
Questo suo profondo post sul profondo nord mi fa rimembrare i pasti consumati nell'aula professori del liceo di Helsingborg, dove insegnai per un anno, ma ora non ho tempo, con permesso ritornerò sull'argomento appena possibile.
Nel frattempo dissento su un piccolo particolare: io trovo che gli svedesi - e forse gli scandinavi in generale - durante i mesi invernali osino assai più con i colori degli italiani nero-blu-grigiovestiti con lo stampino che ricordo da Roma. E' vero che la cosa riguarda in particolare la categoria matrona 60+ portafoglio gonfio che sceglie il pantalone viola con la tunicona fucsia, la sciarpetta verde acido e gli orecchini di legno verde e viola, però...


--
25/08/2006 - 21:22 [ Nuovo | Rispondi ]

itrige.se
Socio: no

Italians dal:
14/03/2006

2464 messaggi
Risposta al messaggio di Fadista del 24/08/2006 - 19:58

Cittá tu che mi vedi
triste e infreddolita.
Basse le grigie nuvole
coprono il cielo tutto.

dalla sezione Göteborg/Skåne,prima pagina



--
25/08/2006 - 22:46 [ Nuovo | Rispondi ]

zfrancy.dk
Socio: no

Italians dal:
29/03/2005

239 messaggi
Risposta al messaggio di instockholm del 20/08/2006 - 21:13

a proposito di scandinavia.. pure io ho imparato che dk, sv e no formano la scandinavia e sono chiamati paesi nordici, insieme a fin e is.
un giorno pero mentre discutevo con una tedesca sui paesi scandinavi, ecco che una finlandese afferma che il suo paese fa parte della scandinavia..
non ho ribattuto perche parlava del suo paese.... ma io non le credo!
PS: e la germania? non e´ pure "nordica"???!!



--
25/08/2006 - 23:51 [ Nuovo | Rispondi ]

instockholm.mt
Socio: no

Italians dal:
05/08/2003

11440 messaggi
Risposta al messaggio di zfrancy del 25/08/2006 - 23:51
Da un punto di vista etnico e linguistico l'Islanda credo che possa essere considerata senza dubbio scandinava.
La Finlandia di sicuro non può essere ritenuta scandinava da un punto di vista etnico-linguistico, ma solo (impropriamente) da un punto di vista geografico-territoriale (vedi [Link] ).
Sarebbe interessante sentire il parere di qualche IOL in Finlandia .

--
Sono rientrata a vivere nella mia natia Roma ... peccato che l'Orso Polare non sia più tra noi :-/ ...
26/08/2006 - 00:21 [ Nuovo | Rispondi ]

Il Pelide.be
Socio: no

Italians dal:
10/03/2003

29748 messaggi
Risposta al messaggio di instockholm del 26/08/2006 - 00:21

Si tenga presente che in Finlandia c'è una minoranza di lingua materna svedese di circa il 20 % della popolazione, se non vado errato. Il sudovest della Finlandia è abitato soprattutto da questa minoranza, sempre se non vado errato.

--
"Ogni popolo ha il governo che si merita" (W. Churchill) - E in tutta umiltà io aggiungo: "e l'opposizione che si merita".
26/08/2006 - 09:53 [ Nuovo | Rispondi ]

Fadista.se
Socio: no

Italians dal:
16/09/2003

5765 messaggi
Risposta al messaggio di cageoflowers del 25/08/2006 - 17:14

Cage, concordo col clima "ospedaliero" di molti interni pubblici (altri amici italiani mi dissero che l'onnipresente mattoncino rosso li faceva pensare alle case di cura psichiatriche ), ma bisogna ricordare che c'è stato un certo pensiero architettonico socialdemocratico che - pur non raggiungendo i livelli spettrali della DDR, per nominarne una - ha dato l'impronta alla stragrande maggioranza degli edifici statali. Però pure se penso a certi interni ministeriali o universitari a Roma...

--
26/08/2006 - 10:00 [ Nuovo | Rispondi ]

instockholm.mt
Socio: no

Italians dal:
05/08/2003

11440 messaggi
Risposta al messaggio di Fadista del 26/08/2006 - 10:00
Rischiando di sconfinare nell'ot politico, c'è da dire che, da un punto di vista sociale, il "socialismo reale" non differiva poi molto dall'ideologia fascista e l'architettura delle grandi opere realizzate nel Ventennio paradossalmente ha analogie con quella degli Stati che hanno sperimentato il primo citato. Fortunatamente l'edilizia popolare di quegli anni ne risentì meno (vedasi i quartieri della Garbatella, San Lorenzo e nei pressi della Stazione Tiburtina).

@Il Pelide: in Finlandia la minoranza svedese è prevalentemente concentrata nella isole Åland (vedi [Link] ) dove non sono mai stata ma mi piacerebbe molto andare prima di lasciare queste latitudini. C'è qualcun altro che ha voglia di visitarle ?

--
Sono rientrata a vivere nella mia natia Roma ... peccato che l'Orso Polare non sia più tra noi :-/ ...
26/08/2006 - 12:34 [ Nuovo | Rispondi ]

il lucano.it
Socio: no

Italians dal:
19/05/2004

5742 messaggi
Risposta al messaggio di instockholm del 26/08/2006 - 12:34

in Finlandia la minoranza svedese è prevalentemente concentrata nella isole Åland (vedi [Link] ) dove non sono mai stata ma mi piacerebbe molto andare prima di lasciare queste latitudini. C'è qualcun altro che ha voglia di visitarle ?

Interessante ,ho letto il link con attenzione e credo che <il lucano> lì vivrebbe alla grande .
Proporrei di stabilirci e di creare una comunità d'italians, ma di quelli ( e qui diventa un attimino dura x il sottoscritto

--
26/08/2006 - 17:39 [ Nuovo | Rispondi ]

lupo solitario.no
Socio: no

Italians dal:
25/01/2005

1342 messaggi
Nel profondo nord hanno ritrovato L' Urlo di Munch. EVVIVA!

L' urlo.
L urlo dei vecchi che sono lasciati soli, l urlo di chi spinge la carrozzina in salita sulla strada ghiacciata, l urlo di quando si incaglia un pezzo di brunost tra i denti, l urlo dei tossici che in Karl Johans gate ti chiedono due corone, l urlo del poliziotto che invita un nero su di una mountain bike a fermarsi, l urlo di gioia di chi parte con la nave da Aker Brygge per andare in Danimarca a comprare l alcool a basso costo, l urlo di Morzeddu che ci saluta dal Giappone, l urlo di gioia di Orso quando puo' scappare al Baltico, l urlo di Lupo sulla bicicletta da spinning, l urlo di quando si va dal dentista e ti chiede 5000 corone, l urlo che fanno gli italiani da una parte all' altra della strada credendosi di stare ancora in Italia, l urlo dei turisti campeggiatori che non vogliono pagare un chilo di pomodori 5 euro, l urlo che si fa nei boschi della scandinavia perche' tanto nessuno ti sente, l urlo di quando per la prima volta vedi un alce che ti attraversa la strada, l urlo che faresti quando una norska dama ti fa perdere l ultimo metro', l urlo che si fa per chiamare e poi per pagare il taxi, l urlo di quando l Italia elimina la Norvegia dalla qualificazione dei mondiali di calcio, l urlo di quando vinciamo la staffetta di sci nel 1994 a Lillehammer, l urlo che fai quando la norska dama ti dice che non si puo' piu' stare insieme, l urlo di gioia che fa lei quando le dici che la porti in Italia, L 'Urlo ritrovato dopo due anni e qualche giorno, l urlo che e' meglio non fare perche' tanto qui nessuno ti sente, l urlo degli invisibili, l urlo degli utlendinger (stranieri) che supplicano le autorita' a rilasciar loro il permesso di soggiorno, l urlo delle norske dame quando vincono la partita di pallamano, l urlo che si fa quando si cade dentro un laghetto che era ghiacciato solo in superficie, le norske dame che fighe da urlo, l urlo che faccio pensando a te, Åse.


--
31/08/2006 - 21:56 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
Risposta al messaggio di lupo solitario del 31/08/2006 - 21:56

l'urlo muto della sofferenza di chi é al funerale di un suo caro, convincendosi che può ancora dirgli ciò che avrebbe voluto dire quando era ancora in vita.

--
... is anybody out there?
31/08/2006 - 22:12 [ Nuovo | Rispondi ]

chiccaG.it
Socio: no

Italians dal:
22/10/2005

1675 messaggi
Risposta al messaggio di lupo solitario del 31/08/2006 - 21:56

l'urlo che ho dentro...che nn riesce ad uscire

--
che complicazione i rapporti umani
31/08/2006 - 23:03 [ Nuovo | Rispondi ]

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >> Fine