Autenticazione

Nickname
Password
Iscriviti a Italiansonline!
Password dimenticata?
Forum Poesie, racconti e storie

Pubblica qui le poesie, i tuoi racconti di fantasia, o la tua storia personale da italian!
Discussione: Le tasche a chiocciola

  I messaggi vengono inviati dai rispettivi autori sotto propria e unica responsabilità.
Il forum è moderato. Leggi il regolamento e rispetta la netiquette.


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >> Fine

cle.gl
Socio: no

Italians dal:
15/09/2004

11234 messaggi
Dal titolo di una canzone di Dario Vergassola,
ho pensato di aprire un thread su storie vissute di ordinaria tirchiaggine.
Nei miei 35 anni di esistenza ne ho viste tante, eppure continuo a vedere delle situazioni sempre peggiori....gente con un rispettabilissimo lavoro fare delle figure assurde, gente che ricicla il filo interdentale, gente che invita i parenti a rinfreschi inesistenti, gente che va alle cene sociali e inventa scuse assurde per non pagare la sua parte.....
insomma raccontate qui le vostre esperienze vissute di scrocco sfacciato e/o taccagnaggine, fiato alle trombe senza pieta´!

Ovviamente, il thread e´vietato ai taccagni


--
E va bene cosi´...senza parole (V.Rossi)
01/04/2007 - 18:48 [ Nuovo | Rispondi ]

TEAGATTA.aq
Socio: no

Italians dal:
01/06/2003

8927 messaggi
Risposta al messaggio di cle del 01/04/2007 - 18:48

Comincio io
In farmacia(giuro, tutto vero)
Gente che lava il profilattico e lo mette ad asciugare sul manico della scopa
che vorrebbe noleggiare una pera o un entero
che chiede se gli presti il termometro
se le supposte di glicerina le vendiamo sciolte perchè a loro ne serve solo una per il *cambiamento d'aria*
Se gli diamo in pezzo di cerotto che serve x aggiustare il manico di una borsa (tanto non si vede che manca dal rotolo-ti dicono)
e non sono liguri eh...torinesi in vacanza

--
Littizzetto dixit: Ci sono cose nella vita che si risolvono solo con....
01/04/2007 - 19:10 [ Nuovo | Rispondi ]

baldina.it
Socio: no

Italians dal:
07/07/2006

7421 messaggi
Risposta al messaggio di TEAGATTA del 01/04/2007 - 19:10

Ah ah ah ah Intanto rido, scusate!
In questo momento non mi viene in mente... vuoto assoluto, ma so che nei meandri ne ho a bizzeffe. Adesso mi concedo la risata, a presto le testimonianze!
Io soffro del problema opposto.
Sì ragazze, problema!
Perchè a volte la generosità d'impulso, viene un pò penalizzata dall'asoluta inutilità dell'investimento generoso.
Anche se la generosità è/dovrebbe essere, a prescindere, ci sono delle volte che non si vorrebbe proprio averlo fatto!
TEA sei farmacista?

--
:-)
01/04/2007 - 19:41 [ Nuovo | Rispondi ]

uxordeltrentino.fk
Socio: no

Italians dal:
31/12/2006

836 messaggi
Risposta al messaggio di cle del 01/04/2007 - 18:48

nooooooooooooooooo, protesto, mi hai rubato il thread dal pensiero! volevo proprio creare "una vita ascroc"...ma dai! figata!
bhe il colmo sono quelli quando organizzi una cena, che arrivano al ristorante a metà cena, dicendo no no io non mangio, e poi piluccano qua e la dai piatti degli altri .....
o all'università quelli che vengono a salutarti solo per scroccarti le sigarette ... ho imparato a tenere un pachetto di malboro light con dentro le N80 ... non l'ho mai finito ... come mai?

--
01/04/2007 - 19:43 [ Nuovo | Rispondi ]

cle.gl
Socio: no

Italians dal:
15/09/2004

11234 messaggi
Risposta al messaggio di uxordeltrentino del 01/04/2007 - 19:43

Si´quelli li´li prenderei a forchettate sulle mani...non lo prendo casomai ne assaggio un po'del tuo..poi ti giri e ti bevono la birra dal bicchiere.

O quelli che si fan dare i soldi per cose che poi vengon rimborsate dalla(loro) ditta...ricordo un informatore farmaceutico che andava a pagar lui la pizza (noi davam la nostra parte) si faceva far la ricevuta per TUTTI per poi farla passare come cena coi medici per appresentanza (e ovviamente gli ridavano i soldi....anche la NOSTRA parte che avevam pagato)...il bello e che ce lo diceva pure, lo schifoso.
Noi eravamo ancora studenti, lui guadagnava un sacco e si vantava con noi di far queste cose perche´era furbo.....fino a quando una non gli ha chiaramente detto che non era furbo, ma uno schifoso pidocchio arricchito scappato alla lisciva.....


--
E va bene cosi´...senza parole (V.Rossi)
01/04/2007 - 19:59 [ Nuovo | Rispondi ]

uxordeltrentino.fk
Socio: no

Italians dal:
31/12/2006

836 messaggi
Risposta al messaggio di cle del 01/04/2007 - 19:59

bhe scusa e il colmo che mi è successo di recente ... "amici" che dicono dai veniamo a trovarti, sei a casa in questo periodo? si si rispondo io, ditemi le date eventualmente, cosi mi organizzo. 2 settimane dopo arriva un msg per dirmi che arrivano dal 12 al 22 ..... prego? 10 giorni a casa mia? ma senza neanche chiedere!!!
ah e la prima cosa che hanno fatto quando sono andata a prenderli ... hanno scroccato le sigarette! (manco me le avevano portate - e si che gliel avevo chieste - visto e considerato quanto costano qui!!)
il mio concetto è - se non ho soldi non vado in giro!

--
01/04/2007 - 20:17 [ Nuovo | Rispondi ]

cle.gl
Socio: no

Italians dal:
15/09/2004

11234 messaggi
Risposta al messaggio di uxordeltrentino del 01/04/2007 - 20:17

ma scusa senza chiedertelo prima????
non potevi dire: sisisisi venite pure che tanto non ci sono

--
E va bene cosi´...senza parole (V.Rossi)
01/04/2007 - 20:20 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
io vado a periodi. una volta in London ho lasciato 30 sterline al tassita...
nell'anno in cuo lavoravo nel comune di domicilio , invece, mi sono fatto la scorta di rotoli di sacchi per la spazzatura per un anno intero...

ci sono tipi che fregano i rotoli di carta wc o quelli che smanacciano nei cestini di bustine di zucchero nei bar e si riempiono le tasche...o quelli che si fanni i pranzi davanti agli stand di degustazioni dei cibi...

o quelli che ti accreditano 15 cts sul tuo conto....

--
... is anybody out there?
01/04/2007 - 20:21 [ Nuovo | Rispondi ]

cle.gl
Socio: no

Italians dal:
15/09/2004

11234 messaggi
Risposta al messaggio di ponyexpress del 01/04/2007 - 20:21

Un bidello dell'Universitá di Pavia mi raccontava di aver beccato professori ordinari a rubare le lampadine dell'istituto e addirittura la carta igienica....dei professori ordinari!!!

Ma vi rendete conto??


--
E va bene cosi´...senza parole (V.Rossi)
01/04/2007 - 20:26 [ Nuovo | Rispondi ]

uxordeltrentino.fk
Socio: no

Italians dal:
31/12/2006

836 messaggi
Risposta al messaggio di cle del 01/04/2007 - 20:20

purtroppo sono pirla, non mi pareva educato...
dopo 5 giorni non ce l ho piu fatta, visto che questi facevano come se la casa fosse loro e come se io non ci fossi neanche, e gli ho detto, scusate ma sarebbe meglio per tutti quanti se vi cercaste un b&b ..... hanno impiegato 7 ore per levar le ancore (si sono pure fatti una lavatrice...)

--
01/04/2007 - 20:39 [ Nuovo | Rispondi ]

Micol.us
Socio: no

Italians dal:
02/04/2003

13140 messaggi

Mia cugina, laureata architetto, che e` venuta a casa mia l'anno scorso presentandosi con una mai vista e conosciuta su un pulmino decrepito puzzolente dicendo che lei voleva "cercar lavoro".
Si sono istallate nella stanza degli ospiti e mi hanno tenuto la lavatrice e asciugatrice occupata per due giorni di fila per lavare tutto quello che c'era nel carrozzone che le aveva miracolosamernte portate qui.
Dopo qualche giorno le ho detto che la sua amica doveva andare via e ci ho messo una settimana a farla sloggiare.
Lei non ha mai cercato lavoro.
Ho poi scoperto che viveva facendo treccine in giro per il mondo e mendicando dove stare. Ci ho messo due mesi per togliermela di torno e le ho spiegato bene che a casa mia non ci rimettera` piu` piede.

--
01/04/2007 - 20:49 [ Nuovo | Rispondi ]

uxordeltrentino.fk
Socio: no

Italians dal:
31/12/2006

836 messaggi
Risposta al messaggio di Micol del 01/04/2007 - 20:49

wow, pensavo che i miei ascroc fossero dei professionisti, ma in confronto alle tue scroccone sembrano dei poveri diletanti!

ah a proposito, uno dei due ascroc si vanta che quando torna in vacanza a casa dai suoi passa le giornate mangiando gratis da tutti i parenti! pare con la benedizione della madre...

--
01/04/2007 - 21:03 [ Nuovo | Rispondi ]

cle.gl
Socio: no

Italians dal:
15/09/2004

11234 messaggi
Risposta al messaggio di uxordeltrentino del 01/04/2007 - 21:03

Beh il tizio da qualcuno deve aver pur preso

Uh anche quelli che chiedon sempre ospitalitá per se´e qualcun altro che tu manco conosci.....gli dai un dito e si prendon il braccio.
Ovviamente, manco gli viene in mente di ricambiare e quando passi dalle loro parti manco puoi entrare a casa loro perche´son troppo occupati
Paura che gli rubi le noccioline?


--
E va bene cosi´...senza parole (V.Rossi)
01/04/2007 - 21:07 [ Nuovo | Rispondi ]

uxordeltrentino.fk
Socio: no

Italians dal:
31/12/2006

836 messaggi
Risposta al messaggio di cle del 01/04/2007 - 21:07

bhe e questa capitata ad una tipa che conosco - viene a trovarla la madre. ok giusto, niente di anormale. ma aspetta! all ultimo le dice, viene anche il mio compagno .... e poi al compagno si aggregano anche il figlio del compagno ... e non contenti pure la morosa del figlio .... yuhuuuuuuuuuuu ... prego prego venghino!!!

--
01/04/2007 - 21:10 [ Nuovo | Rispondi ]

cle.gl
Socio: no

Italians dal:
15/09/2004

11234 messaggi
Risposta al messaggio di uxordeltrentino del 01/04/2007 - 21:10

Olle´....e dove li ha messi tutti, nella cuccia del cane???


--
E va bene cosi´...senza parole (V.Rossi)
01/04/2007 - 21:17 [ Nuovo | Rispondi ]

uxordeltrentino.fk
Socio: no

Italians dal:
31/12/2006

836 messaggi
Risposta al messaggio di cle del 01/04/2007 - 21:17

bhe i due giovani alla fine sono andati in un b&b, capendo di essere di troppo.


e scusa, un altro che si fa vivo dicendo, senti tu abiti a glasgow, sai un mio amico deve andare ad edimburgo, ma arriva all aeroporto di glasgow, non è che andresti a prenderlo e portarlo ad edimburgo....
eeeeeh???

--
01/04/2007 - 21:20 [ Nuovo | Rispondi ]

baldina.it
Socio: no

Italians dal:
07/07/2006

7421 messaggi
Risposta al messaggio di uxordeltrentino del 01/04/2007 - 21:20

Invece io ho un amico anziano, vedovo, vive solo, ma la sera c'è con lui sempre un amico che cena con lui e uno o l'altro cucinano qualcosa,
A volte si aggregano altri uno,due, o tre a seconda del momento, partite, caccia evia dicendo.
In genre chi arriva, teleona e chiede se può andare, se deve portarequalcosa,se manca qualcosa. C'è un tipo che non chiede ma qualcuno dice ... viene anche lui!
Illui poi mangia quelloche passa il convento.
Una volta il vedovo-anziano si è un pò "piccato" e dice all'ultimo della serie: stasera vengo a cena da te, che mi fai?
Mah vieni, vieni!
E quella sera insalata julienne di finocchio e filetti di pesce di scarto (il fratello è pescatore), niente vino perchè lui non lo beve. (non lo compra!)
Infatti quando va a casa degli altri mangia il primo, stile carbonara, amatriciana.... fra cacciatori in genere non vanno sul leggerino. Il secondo, ed il secondo c'è sempre compreso il contorno, poi magari un pò di prosciutto.... ovviamente annaffiato dal vino che in tavola e lui si sacrifica di bere.
Poi frutta, dolce... biscottini vari ecc, poi cioccolata e grappa.
E' vero gli amici hanno il fegato ingrossato e lui no.
Ma il motivo è molto semplice: non mangiano a casa sua!


--
:-)
01/04/2007 - 22:59 [ Nuovo | Rispondi ]

TEAGATTA.aq
Socio: no

Italians dal:
01/06/2003

8927 messaggi
Lo zio di mio marito aveva un orto tenuto con amore vicino a casa nostra.
Un suo compagno di bocce si faceva vivo tutti i giorni per raspare frutta e verdura e lo zio non osava dirgli di no.
Un giorno lo zio finisce in ospedale, dove morirà poco dopo, e il C. si presenta cmq all'appello a prendersi frutta e verdura senza chiedere a nessuno, e parcheggia la bici nel cortile del falegname accanto.
Quando torna alla bici dopo la razzia, senza neppure salutare, ero a pochi passi e stavo innaffiando, mentre carica il mezzo arriva il cane del falegname che, vedendolo da solo senza lo zio, si avventa e lo azzanna a una chiappa.
Ragazzi, ho goduto come un riccio e non mi sono mossa di un centimetro

--
Littizzetto dixit: Ci sono cose nella vita che si risolvono solo con....
01/04/2007 - 23:43 [ Nuovo | Rispondi ]

daffodil.ie
Socio: no

Italians dal:
08/03/2003

12036 messaggi
io ho una conoscente svedese che scrocca ospitalità quando cala a dublino.

una volta le ho detto che nn poteva ospitare lei e il suo compagna perchè a casa c'erano già i miei genitori. Tanto che ha fatto è venuta a casa mia a constate la presenza della mia famiglia, che nn c'era.

Già mi sono arrivate sue mail x la prox venuta a luglio.



--
the italian stall è su fb
02/04/2007 - 00:15 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
Risposta al messaggio di uxordeltrentino del 01/04/2007 - 21:10

forse mi sbaglio ma ... ci vedo un'impronta cattolico-comunista dietro questa "fratellanza"...

ultimamente ho invitato (unicamente !) uno zio (separato dalla moglie) di mia moglie a cena col figlio. Ci telefona e dice che purtroppo la fidanzata del figlio e sua figlia col fidanzato non possono venire...

ah! - rispondo io e pensando in un decimo di secondo [ma questo ci fa o ci é ?], - che peccato...sarà per un'altra volta...

--
... is anybody out there?
02/04/2007 - 07:27 [ Nuovo | Rispondi ]

Ghia.wf
Socio: no

Italians dal:
08/09/2004

8461 messaggi
Risposta al messaggio di ponyexpress del 02/04/2007 - 07:27

mi sa che per questo "tipo" di fratellanza non ci sono barriere politico-religiose...gli scrocconi sono di tutte le razze!

quello che a me fa incavolare sono quelle persone che quando si va a cena fuori in gruppo ad esempio, mangiano e bevono tranquillamente poi quando arriva il conto iniziano a dire, "Ah ma io ho bevuto pochissima acqua", oppure "Ah ma io non ho toccato gli antipasti"...e non vogliono pagare la loro parte

allora o si esce insieme e dall'inizio si appura che si dividerà il conto in modo equo (certo se uno ha preso 65 portate, 89 vodka e pure lo champagne potrei pure capire...non dico allora di dividere) oppure si resta a casa...

--
02/04/2007 - 08:38 [ Nuovo | Rispondi ]

baldina.it
Socio: no

Italians dal:
07/07/2006

7421 messaggi
Acci, questo 3d sta crescendo in maniera esponenziale!
Mi ha colpito soprattutto il "titolo", non conoscevo questo termine per definire la tirchieria.
Da noi si dice anche che uno c'ha le tasche cucite... o che è monco, o in tanti modi altri più o meno galanti ma la chiocciolina mi sta + simpatica!

--
:-)
02/04/2007 - 09:03 [ Nuovo | Rispondi ]

TEAGATTA.aq
Socio: no

Italians dal:
01/06/2003

8927 messaggi
Risposta al messaggio di ponyexpress del 02/04/2007 - 07:27

Pony, scusa, ma temo che in questo caso chi ha sbagliato sia stato tu, perchè, a meno che non sia una cena di lavoro o di categoria (golfisti, cacciatori, bocciofili), si invita sempre la coppia (fidanza o moglie), e non un fratello solo, e la sorella no, ma tutti e due. Forse la frase dello zio intendeva farti capire proprio quello .
A proposito di cene di sportivi, fatemi sfogare.
Due volte all'anno abbiamo il piacere di invitare a cena tutti gli amici di caccia del marito (10-12), e lo stesso fa un'altra coppia.
Le rimanenti non alzano mai un dito per dare una mano e tantomeno ricambiano, da anni, nonostante abbiano mezzi e case adatte alla bisogna.

--
Littizzetto dixit: Ci sono cose nella vita che si risolvono solo con....
02/04/2007 - 09:46 [ Nuovo | Rispondi ]

pekneoci.pm
Socio: no

Italians dal:
10/06/2005

9369 messaggi

O come mio zio fratello di mio padre), che una mattina in autogrill mi ha "offerto" cornetto e tazza del latte (ero bambina, molti anni fa), ed una volta riconsegnatami a mio padre, ha dato lui lo scontrino dle bar facendosi pagare ciò che avevo mangiato .

O coloro che ti inviatno a casa per pranzo (parlo smepre di parenti), e magari scopri che tu hai mangiato primo secondo e gelato "buoni" (buoni prodotti, buone marhce insomma) perchè sei tanto simpatico/a ai padroni di casa. E ai parenti invece "antipatici", rifilavano giusto un primo ed al massimo il gelato ma quello pagato 1 o 2 euri

Infine: viene data in prestito un'auto ad una persona (parenti, SEMPRE) che non ha la possibilità economica (dice lui ) di comprarla. Bene: mi si spiega come mai il leggittimo proprietario dell'auto data in prestito DEVE anche pagare l'assicurazione sull'auto in questione, se questa viene cmq utilizzata da altra persona? Risposta (geniale): "Ma sai, l'auto non è mica mia"

Per la serie "Volevamo stupirvi con effetti speciali"

--
Quel che più uccide la gente, è lo stare senza fare niente. L'ozio è un vizio che alimenta l'incauto giudizio, chi non ha niente da fare, degli altri non smette mai di sparlare.
02/04/2007 - 09:47 [ Nuovo | Rispondi ]

cle.gl
Socio: no

Italians dal:
15/09/2004

11234 messaggi
Risposta al messaggio di TEAGATTA del 02/04/2007 - 09:46

Ah beh, quello capita anche a me col parentado....
da parte di mia mamma, o e´lei o é un'altra zia ad invitare tutti, gli altri manco si muovono, peró quando li inviti tu vedi come vengono alla svelta...anche da parte di mia mamma, o e´mia mamma (ancora) o un altro zio, gli altri poveretti fan fatica a muoversi, son troppo impegnati, ma anche li´se li inviti tu ripigliano le forze in men che non si dica....io mi sto un po'incavolando con mia mamma perché ora inizia ad avere una certa eta´e ha problemi di cuore, non puó darsi troppo da fare....lei dice sí ma se non mi sbatto io i parenti non li vediamo mai.


--
E va bene cosi´...senza parole (V.Rossi)
02/04/2007 - 10:09 [ Nuovo | Rispondi ]

daffodil.ie
Socio: no

Italians dal:
08/03/2003

12036 messaggi
Risposta al messaggio di cle del 02/04/2007 - 10:09

cle capita in tutte le famiglie ci sono i tipi che sbattono e quelli che se sbattono

--
the italian stall è su fb
02/04/2007 - 10:27 [ Nuovo | Rispondi ]

Debs.it
Socio: no

Italians dal:
16/05/2003

8883 messaggi
Qua si va a scoperchiare un vaso di Pandora. Subire la taccagneria altrui e' una delle poche cose che mi fa arrabbiare anche a distanza di tempo, sia per lo sfruttamento subito, sia perche' mi piacerebbe sempre dare una bella lezione al braccino corto di turno.
C'era una volta un tipo che spesso veniva a casa mia e magnava come un toro. A me faceva piacere cucinare e offrire, perche', ahime', mi gusto le cose piu' in compagnia che da sola e questo e' un grande difetto. Peccato che questa sia una manna anche per persone senza scrupoli.
Una sera mi invita a vedere un suo concerto a circa 80 km da casa mia, e mi chiede di invitare anche altri amici. Lo faccio, mando un sacco di SMS, e nonostante una brutta nevicata che si abbatte sulla zona, io e un mio amico ci presentiamo regolarmente a questo concerto. Alla fine, i musicisti ci invitano a bere una cosa insieme a loro. Li seguiamo per un bel pezzo di strada nel buio, raggiungiamo un pub.
Beh, il tipo, pur avendo appena incassato un piccolo contributo per il concerto, ed essendo uno con un lavoro stabile e regolare (non uno studente, insomma) ha pagato da bere unicamente per se' e si e' guardato bene dall'offrirmi almeno un caffe'. A una certa ora, al buio e con la neve, mi sono pagata anche il caffe' e sono tornata a casa.

Lo stesso tipo e' capitato con me e amici al ristorante, dove si abbuffa come un matto perche' spera che paghiamo "alla romana" dividendo in parti uguali. Quando vede che qualcuno mangia meno, non si offre di alzare la sua quota.
Visto che ho cambiato regime alimentare e non mi abbuffo piu', ultimamente mi sono ribellata, non vedo perche' dovrei dividere alla pari con un tipo come lui.



--
www.facebook.com/dammiuncolore
02/04/2007 - 11:13 [ Nuovo | Rispondi ]

cle.gl
Socio: no

Italians dal:
15/09/2004

11234 messaggi
Risposta al messaggio di Debs del 02/04/2007 - 11:13


Beh anche per quello sarebbe bello che molti locali facessero i conti separati come qui in Germania (che e´la norma).
So che i locali, seppur pochi, ci sono anche in Italia....in questo caso ognuno paga il suo!


--
E va bene cosi´...senza parole (V.Rossi)
02/04/2007 - 11:59 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
Risposta al messaggio di Ghia del 02/04/2007 - 08:38


non ricordo più quale comico italiano abbia detto che gli uomini, quando vanno al risto, al momento di pagare il conto fanno quasi a botte per poter pagare,
le donne, invece, al momento del conto,tirano fuori la calcolatrice...

--
... is anybody out there?
02/04/2007 - 13:23 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
Risposta al messaggio di TEAGATTA del 02/04/2007 - 09:46

mi sa che hai ragione.... sarà per la prossima volta

ma tu inviti perché ti fa piacere o inviti perché ti aspetti che tu venga invitata ?


metti in chiaro sta cosa con le altre familie di leoni o lascia perdere e apprezza la loro sincerità.

--
... is anybody out there?
02/04/2007 - 13:30 [ Nuovo | Rispondi ]

TEAGATTA.aq
Socio: no

Italians dal:
01/06/2003

8927 messaggi
Risposta al messaggio di ponyexpress del 02/04/2007 - 13:30

A me fa piacere invitare e queste sono cene for men only in cui si parla solo di caccia. Io neanche mi siedo con loro.
Li sfamo e stop.
Ma sarebbe carino che ogni morte di papa lo facessero anche le altre mogli, non ti pare?
Visto che ai loro mariti fa piacere ritrovarsi tra compagni di fede.

--
Littizzetto dixit: Ci sono cose nella vita che si risolvono solo con....
02/04/2007 - 14:20 [ Nuovo | Rispondi ]

cle.gl
Socio: no

Italians dal:
15/09/2004

11234 messaggi
Risposta al messaggio di TEAGATTA del 02/04/2007 - 14:20

In questi casi bisognerebbe istituire una bella cosa: i turni (o la rotazione).
Non si alza il deretano dalla sedia prima di avere deciso DOVE e quando si fara´la prossima cena (facendo chiaramente e gentilmente capire: io ho giá dato, quindi non qui)


--
E va bene cosi´...senza parole (V.Rossi)
02/04/2007 - 14:29 [ Nuovo | Rispondi ]

pekneoci.pm
Socio: no

Italians dal:
10/06/2005

9369 messaggi
Risposta al messaggio di TEAGATTA del 02/04/2007 - 14:20


Tea:

Le altre mogli non inviatno per le cene because, sono: A) Con l'amante, B) Non sanno cucinare divinamente come te ( me le gioco ====> OO), C) C'avranno paura di sporcare il servizio da 76 pax ricevuto per le noZZe di cotone

RisoluSCION: 2 goccette (magari pure 3/4) di Guttalax + omogeneiZZato alla prugna spacciato come deSSErt evedi come da quel monmento, farai le cenette vis-vis .

Ora, applico pure io questo piano geniale per coloro che pensaranno di venire a scrocché da me medesima

--
Quel che più uccide la gente, è lo stare senza fare niente. L'ozio è un vizio che alimenta l'incauto giudizio, chi non ha niente da fare, degli altri non smette mai di sparlare.
02/04/2007 - 14:49 [ Nuovo | Rispondi ]

pashqua.us
Socio: no

Italians dal:
27/03/2003

6907 messaggi
e noi di provenienza scozzese proprio non possiamo partecipare?
conta essere tirchi solo con noi stessi, ma verso altri e in compagnia ci comportiamo bene?
aforismo inglese: braccia corte e tasche basse.

--
02/04/2007 - 15:23 [ Nuovo | Rispondi ]

cle.gl
Socio: no

Italians dal:
15/09/2004

11234 messaggi
Risposta al messaggio di pashqua del 02/04/2007 - 15:23

Non mi sembri tirchio!!
Certo che posson partecipare anche gli scozzesi


--
E va bene cosi´...senza parole (V.Rossi)
02/04/2007 - 15:53 [ Nuovo | Rispondi ]

pashqua.us
Socio: no

Italians dal:
27/03/2003

6907 messaggi
Risposta al messaggio di cle del 02/04/2007 - 15:53

lo sono, invece. ma con me stesso. per esempio, controllo sempre i prezzi in 2-3 negozi prima di comperare qualcosa.

--
02/04/2007 - 16:01 [ Nuovo | Rispondi ]

pekneoci.pm
Socio: no

Italians dal:
10/06/2005

9369 messaggi
Risposta al messaggio di pashqua del 02/04/2007 - 16:01


Scusa Silvano,

mi sembri avveduto e "realista" invece: anche io controllo per bene i prezzi, facendo raffronti in più negozi (certo, non sfociando nel patologico!) dato che a fine del mese ci devo arrivare in un modo o nell'altro!

--
Quel che più uccide la gente, è lo stare senza fare niente. L'ozio è un vizio che alimenta l'incauto giudizio, chi non ha niente da fare, degli altri non smette mai di sparlare.
02/04/2007 - 16:08 [ Nuovo | Rispondi ]

cle.gl
Socio: no

Italians dal:
15/09/2004

11234 messaggi
Risposta al messaggio di pashqua del 02/04/2007 - 16:01

Beh qui bisogna far una differenza tra l'essere tirchio e l'essere oculato.
A me personalmente dan fastidio sia quelli che fan figure assurde per la loro proverbiale tirchiaggine (anche perché poi la gente che sta loro intorno ne parla e ne fa uno zimbello nei suoi discorsi) sia quelli che spendono tutto e che hanno le mani eccessivamente bucate (dico eccessivamente, non il concedersi qualche pomeriggio di shopping).
Il guardarsi in giro prima di comprarsi qualcosa mi sembra che abbia senso, esempio ti serve un maglione?
In un grande magazzino ne vedi uno che ti piace, magari se guardi nell'altro magazzino ne trovi uno che ti piace di piu´(anche a parita´di prezzo)

--
E va bene cosi´...senza parole (V.Rossi)
02/04/2007 - 16:09 [ Nuovo | Rispondi ]

ponyexpress.ch
Socio: no

Italians dal:
09/10/2005

5351 messaggi
Risposta al messaggio di pashqua del 02/04/2007 - 16:01

caro il Vermont ? in svizzera un kg di pane costa fino a 10 fr...7 Eu ca.
se c'é una pagnotta che costa meno dell'altra, non la compro, guardo prima cosa costano al kg...

se c'é una cosa di cui ho bisogno o qualche novità, aspetto, aspetto finché non si può più abbassare di prezzo o se proprio proprio non riesco a trovar altro rimedio per rimpiazzarlo... c'é da dire però che si diventa più creativi ad aver le tasche a chiocciola (senza danneggiare altri).

ho aspettato più di un anno prima di comprare le cartucce per la mia stampante...

--
... is anybody out there?
02/04/2007 - 16:11 [ Nuovo | Rispondi ]

Elen@.br
Socio: no

Italians dal:
01/06/2003

10793 messaggi

Io non sopporto quelli che:

- li inviti a cena e si presentano con un vino scadentissimo... ma portatemi una bottiglia da 600 ml di light coke, che son piú contenta!!!

- al rist cenano a black label "tanto" poi si divide

- t'invitano a bere un caffé e al momento cruciale - casualitá - non hanno il portafogli (una volta puó succedere, ma due o tre?)

- al momento del conto dicono "ma io non ho bevuto vino/non ho mangiato il priomo" metto di meno, ma hanno mangiato dolce doppio nonché aspirapolverato gli antipasti comuni

per fortuna peró succede raramente, il 98% son tristi casi famigliari (non della mia thanks God!) e SEMPRE da parte di persone che di money ne ha MOOOLTO piú di me che io son disposta a tagliare a metá il mio montgomery buerberry e darlo a chi a freddo, ma non fatemi presenziare a figure meschine, plz




--
«Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno» (Lc 23,34)
02/04/2007 - 19:33 [ Nuovo | Rispondi ]

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >> Fine