Autenticazione

Nickname
Password
Iscriviti a Italiansonline!
Password dimenticata?
IOLBlog

Ma quale Transiberiana?
di Babuska109

Dal finestrino del mio viaggio

Ma quale colazione a letto??!

Scritto da babuska109 il 15/11/2011



Mi rendo conto che in questo momento il Paese ha preoccupazioni di

lievemente diversa natura, ma io soffro. Aiutatemi. Soffro per il tormento in

cui mi getta ormai da anni il seguente, mai risolto quesito: ma perché, dico

per quale sorta di ragione, uno – piú frequentemente “una” – dovrebbe

desiderare nella sua vita terrena la “colazione a letto”? Ovvero consumare

-notoriamente in una seconda fase e ulteriore significato di tale azione

verbale- il pasto mattutino con la dolorante schiena piegata, tramite vassoio

posto in bilico sulle ginocchia con uno spigolo infilato tra due costole, i

capelli a cespuglio, tre ciglia appiccicate alla guancia, l’alito di un fagiano

e un occhio ancora chiuso, l’altro che non focalizza l’uovo sodo perché non

ancora provvisto di lente a contatto, mentre il caffé sbrodola sul lenzuolo giá

fregiato di residui organici e uno vorrebbe tutto il tempo andare a pi.. a

svuotare la vescica prorompente? E il tutto essendo felici? Ma per quale

impulso o singolare disegno uno – piú classicamente “una” – dovrebbe desiderare

cominciare la sua giá incerta giornata di un’esistenza farcita di ostacoli con

un simile supplizio? Un arcano. Un privilegio delle menti romantiche. Un picco

di poesia della camera da letto alla cui comprensione solo un cuore trafitto da

Cupido puó essere elevato. Noialtri, noi che la domenica ripeschiamo la

poltiglia di biscotto dal fondo della tazza coll’unghia del dito medio, non

possiamo giungere a tale consapevolezza. Ció nonostante, l’umana ambizione mi

pungola; l’esigenza di intuire perlomeno a livello cognitivo -giammai

pretenderei di panza- ció che i settimanali giurano essere prova inconfutabile

della felicitá amorosa nonché completamento del mio orgoglio di donna e di

uomo, mi obbliga a chiedere consiglio. Chi di voi lo sa? Chi ne ha fatto

esperienza? Chi di voi ha anelato (sospirando)? Spiegatemelo, illustratemelo

con esempi, fate capire anche me! Non mi lasciate inappagata. E digiuna (a

letto...)!




Questo articolo è stato votato da 3 lettori e ha una media voto di 7.

Commenti a questo articolo:
Cappuccino e cornetto a letto la domenica e poi ritornare a dormire..fantastico..

Scritto da italianingermany il 15/11/2011 21:48
Perché, durante la notte... m'hanno fregato il tavolo dalla cucina?!

Scritto da tamarro il 15/11/2011 21:54
Colazione a letto e scopata sul bancone della cucina, va bene, ma la cacca sul tappeto in salotto, no. C'e' un limite.


Scritto da toskano il 16/11/2011 11:02
Io approvo in pieno, non capisco il concetto della colazione a letto ed ho votato con 10 ma qualcun'altro ha votato con 1. Chi e' il franco tiratore!!?!!

Scritto da toskano il 16/11/2011 11:27
il franco tiratore che ha votato 1? qualche signora romantica...che aspettava che tu le preparassi la colazione a letto ed é rimasta delusa.. ;-))) !! bacio

Scritto da babuska109 il 16/11/2011 17:24
Probabile. Passa di qua una signora romantica legge "scopata sul bancone della cucina" e lei si scandalizza.

Abbasso le signore romantiche e viva le scopate nei posti insoliti!! :-)

Scritto da toskano il 17/11/2011 09:41
Buongiorno,

Siete schedati, divieti bancari e non avete il favore delle banche o meglio avete un progetto e necessità di finanziamento, una cattiva cartella di credito o necessità di denaro per pagare fatture, fondo da investire sulle imprese. Allora se avete necessità di prestito di denaro non esitate a contattarlo per mail.
Posta elettronica: p.lauvergne@hotmail.com
Whatsapp : +330754190215
Persona non seri astenersi

Grazie

Scritto da lauvergne60 il 22/09/2017 11:48